di Gi Elle

Dal teatro solidale alla musica “made in Friuli”: ecco due proposte, senza dubbio differenti, ma ugualmente interessanti, in calendario per oggi a Pordenone e a Reana del Rojale, dove sono in programma iniziative che mettono in luce l’estro e la creatività degli artisti di casa nostra, sia appunto in campo teatrale che in quello musicale. Ecco, allora, in dettaglio le due proposte.

PORDENONE – Gran finale, oggi, con gli spettacoli solidali a Borgomeduna. L’auditorium San Giuseppe del rione pordenonese (via Tiepolo 3) ospita, infatti, l’ultimo appuntamento del Festival Teatrale Regionale della Uilt (Unione Italiana Libero Teatro), nell’ambito del quale ognuno degli spettacoli è stato abbinato a un’associazione benefica alla quale saranno devolute le donazioni ricevute.  Questa sera appuntamento, dunque, alle 20.45, con l’opera in dialetto maranese “Le astuzie di Scappino” (da Molière) della Compagnia Assemblea Teatrale Maranese abbinata alla Casa del Volontariato di Sacile. Drammaturgia e regia di Giuliano Bonanni, con Dorino Regeni, Andrea Codarin, Simone Pinatto, Andrea Regeni, Francesca Casetta, Elisa Regeni e Lucio Dal Forno. Un positivo esempio di teatro solidale che vede il patrocinio del Comune di Pordenone e la collaborazione delle tre associazioni benefiche coinvolte, l’Associazione Erika Forever che aiuta ragazze e ragazzi e le loro famiglie con disturbi alimentari e i giovani in difficoltà, la Casa del Volontariato di Sacile che si occupa di creare momenti di aggregazione e socializzazione e di organizzare corsi di formazione per il volontariato: le offerte andranno a sostegno dell’attività istituzionale e Ail – Associazione Italiana contro leucemie e linfomi di Pordenone che utilizzerà le offerte raccolte per la gestione di Cjasa Nuta Mangina Lama a Marsure. Gli alloggi ospiteranno gratuitamente i pazienti e i loro famigliari durante il percorso di cura al Cro di Aviano. L’ingresso è libero, ma sarà ovviamente gradita un’offerta da devolvere proprio a scopo benefico.

Ecco la Compagnia maranese.

REANA – Due album-novità del cantautorato friulano fanno parte della invitante proposta che arriva da Reana del Rojale dove, proprio oggi, c’è la serata dal titolo “Nuova Musica per il Nuovo Anno!”: l’appuntamento è alle 20.45 nella sede della Biblioteca comunale a Remugnano. L’incontro con gli autori propone dunque “Naked Thoughts” di Elisa Metus e “Antesi” del gruppo Vididule Project formato dalla stessa Elisa Metus (oboe, voce e autrice), Rossella Zarabara (voce), Gianna Saccomano (voce e autrice), Daniele Ursella (chitarre e autore), Umberto Barborini (tastiere e voce), Nicholas Zampa (basso), Fabrizio Ursella (batteria). Al concerto seguirà un momento conviviale durante il quale il pubblico potrà ricevere una copia autografata dei cd. Nella vicina Vetrina del Rojale, è visitabile invece la bella mostra di Antonella Peresson dal titolo“La percezione dell’astrazione”, oggi aperta dalle 15 alle 18.

—^—

In copertina, il cd di Vididule Project che sarà presentato a Remugnano.

Hits: 203

, , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento