Visits: 0

Da sempre tra i fiori all’occhiello della programmazione del Teatro Verdi di Pordenone per il pubblico dei più giovani è il percorso di avvicinamento alla Lirica Opera domani, un ambizioso progetto a cura di AsLiCo che proprio nel teatro cittadino trova uno tra i più importanti partner a livello nazionale per far conoscere alle nuove generazioni questo peculiare genere artistico che ha storicamente reso celebre l’Italia in tutto il mondo.

I bambini e i ragazzi delle Scuole primarie e secondarie sono tornati in massa a Teatro: a partire da ieri, domani e venerdì oltre 4 mila alunni hanno o stanno prendendo posto nella platea del teatro pordenonese per assistere all’opera lirica “Flauto Magico. Il suono della Pace”, tratto da Il Flauto Magico di Mozart su rielaborazione musicale di Giacomo Mutigli, la regia di Caroline Leboutte e la direzione di Alfredo Salvatore Stillo, una co-produzione Aslico con Opéra Grand Avignon, Opera de Rouen e Bregenzer Festspiele. Una proposta che non rinnega nulla del tradizionale Flauto Magico, ma propone una risonanza delle attualità odierne e afferma il lato contemporaneo dell’adattamento proposto dal team artistico di AsLiCo. La favola è ambientata in un mondo nuovo in cui spicca il rapporto conflittuale tra Sarastro e la Regina della Notte che viene descritto come una vera e propria guerra nella quale Tamino e Pamina, giovani ragazzi alla ricerca di un posto nel mondo degli adulti, saranno spesso richiamati a schierarsi.

Questa nuova proposta del Verdi di Pordenone nell’ambito dell’opera lirica per bambini, propone otto recite con il coinvolgimento complessivo di 4194 alunni dai 6 ai 14 anni e 419 insegnanti (di cui 370 avevano frequentato il corso di Formazione musicale). Sono in tutto 41 le scuole interessate di 23 diversi Comuni tra Friuli Venezia Giulia e Veneto (Pordenone, Fontanafredda, Sacile, Azzano Decimo, Cordenons, Maniago, Aviano, Porcia, Cordovado, Prata e Pasiano di Pordenone, Brugnera, Vajont, Spilimbergo, Montereale Valcellina, Morsano, Valvasone-Arzene, Zoppola, da fuori provincia Flaibano e da fuori regione Gorgo al Monticano, San Michele al Tagliamento, Motta da Livenza e Vittorio Veneto).

—^—

In copertina e all’interno alcune immagini della bellissima rappresentazione di martedì al Teatro Verdi di Pordenone.

(Foto Luca d’Agostino)

, , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com