Quanta bella musica tra oggi e domani in Friuli. Mentre questa sera, a Moggio Udinese, prende il via l’appassionante tour di “Carniarmonie”, per domani nella città capoluogo si annuncia un’iniziativa perfettamente in sintonia con l’estate: i “Concerti a Palazzo”, sotto l’affascinante Loggia del Lionello, nella cornice di piazza Libertà. Ma ecco, in dettaglio, di che cosa si tratta.

Il pianoforte con Di Cristofano

Gli Amici della Musica di Udine arricchiscono il programma di Udine Estate con due appuntamenti sotto la Loggia del Lionello. La minirassegna, denominata “Concerti a Palazzo” e dedicata all’eleganza dei grandi classici della storia della musica, si aprirà domani 19 luglio, alle 21, con un recital pianistico di Antonio Di Cristofano, virtuoso che ha riscosso successi in tutto il mondo, dalla Carnegie Hall di New York alla Konzerthaus di Vienna, passando per Mosca, Shangai e per i più prestigiosi teatri europei, compresa la Scala di Milano. In programma, pagine di Mozart, Chopin e Brahms.
Domenica 23 agosto, sempre alle 21, sarà invece la volta del duo flauto e pianoforte formato da Luisa Sello e Bruno Canino, uno dei recordman del concertismo mondiale. Il duo rappresenta un sodalizio che mette in luce qualità apprezzate non solo dalla critica internazionale, ma anche dal grande pubblico, grazie al livello tecnico e alla verve delle interpretazioni. Li ascolteremo in musiche di Beethoven, Schubert e Strauss.
Il costo del biglietto è di 8 euro, fino a esaurimento posti (per prenotazioni 392.4304990). Ingresso gratuito per i possessori di Fvg Card. Il pubblico è invitato a raggiungere il luogo del concerto con un certo anticipo, per permettere le operazioni necessarie alla tutela sanitaria.
Gli Amici della Musica si preparano anche a recuperare gli ultimi appuntamenti del cartellone sospeso in marzo: si terranno al Palamostre, in due turni (ore 19 abbonati e convenzionati over 65; ore 21 ingresso a biglietto): il 24 luglio il duo Niculescu-Canino, l’11 agosto il Duo Pollice e il 28 agosto gran finale con l’atteso recital pianistico di Philippe Entremont.

Luisa Sello con Bruno Canino

***

E a Moggio l’omaggio a Tartini

Inizia l’appassionante maratona musicale in Carnia che accompagnerà pubblico e turisti per tutta l’estate con ben 41 concerti nelle splendide valli della montagna friulana. È “Carniarmonie”, alla sua ventinovesima edizione, ricca di sorprese, per appuntamenti concertistici di indubbio livello per cui è richiesta la prenotazione attraverso il sito carniarmonie.it, nel rispetto delle norme relative allo stanziamento.
Concerto debutto in grande stile oggi 18 luglio, con inizio alle 20.45, nella storica Abbazia di San Gallo a Moggio, per un evento organizzato in collaborazione con l’Ert. Ospite una formazione nota a livello internazionale, gloria d’Italia nel mondo. Nientemeno che l’Ensemble Vivaldi de I Solisti Veneti insieme al noto flautista Massimo Mercelli, per un concerto dal titolo “Omaggio a Tartini” ricorrendo i 250 anni dalla morte del compositore e virtuoso di Pirano, tra sue composizioni e opere di Vivaldi. In programma di Giuseppe Tartini il Concerto in sol maggiore per flauto e la Sonata in sol minore “Il Trillo del Diavolo”. Di Antonio Vivaldi tre concerti: “La Notte” in sol minore, “La tempesta di mare” in fa maggiore e “Il Gardellino” in re maggiore. Riconosciuto a livello mondiale, l’Ensemble Vivaldi vanta centinaia di concerti nelle sale, stagioni e rassegne più importanti nel panorama internazionale. Con loro Massimo Mercelli che tra i tanti primati, è il flautista al mondo che vanta le più importanti dediche e collaborazioni con i maggiori compositori. Hanno scritto per lui o ha eseguito le prime assolute di personalità del calibro di Penderecki, Gubaidulina, Glass, Nyman, Bacalov, Galliano, Morricone, Sollima.
Domani, invece, sempre alle ore 20.45, c’è il grande jazz di Francesco Bearzatti & The Bears, con il noto leader al clarinetto e sax tenore, insieme al contrabbassista Alessandro Turchet e al batterista Luca Colussi. Un trio da favola per composizioni di Francesco Bearzatti. Questo all’aperto, nel retro della Chiesa della Beata Vergine del Rosario e San Daniele Profeta, ad Ampezzo, in caso di maltempo nel Teatro della scuola materna. Bearzatti unisce ai suoi lavori una cultura multiforme e inquieta, confluita in progetti trasversali, dal Bizart Trio alla rilettura dei brani dei Led Zeppelin o al concept italoamericano Sax Pistols. Questo progetto musicale iniziato a Parigi e che ora continua in Italia ha un approccio sanguigno tipico di una formazione pianoless.

Francesco Bearzatti

Per le prenotazioni riguardanti “Carniarmonie” – necessarie a tutti i concerti – visita il sito www.carniarmonie.it e compila l’apposito form per ciascun appuntamento (escluso il 28 agosto). Le prenotazioni devono essere effettuate entro le 13.00 del giorno del concerto (nel caso di domeniche o festivi, entro le 13.00 del giorno precedente). Le restanti importanti indicazioni sono indicate chiaramente sul sito che sarà sempre aggiornato e che si invita a visionare con frequenza.

In copertina, ecco la Loggia del Lionello, a Udine, che ospiterà i due “Concerti a Palazzo”.

Hits: 217

, , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento