Visits: 2

Con un cartellone di grandi protagonisti che spaziano dalla letteratura all’attualità, allo spettacolo, e con un percorso strettamente legato alla “parola”, da oggi primo marzo al 24 maggio torna In_touch, il cartellone di Incontri promosso dalla Rete Biblioteche Venezia, pensato per i giovani lettori, un programma itinerante fra il cuore della città lagunare, nella Biblioteca di San Tomà, la civica VEZ a Mestre e il riferimento aggregativo Young Adults a Carpenedo-Bissuola.
Sarà l’artista Alessandro Preziosi, attore fra i più noti e amati del cinema, della Tv e del teatro nazionale, a inaugurare, questo pomeriggio, alle 18, il cartellone In_touch 2023, con un incontro sul filo rosso “La parola custodita”: un piccolo “laboratorio” intorno alla parola, attraverso le epoche umane, con letture e piccoli live dell’artista. La parola profetica, la parola “custodita”, la parola trascritta e capace di tramandare il senso della classicità.
Si prosegue, martedì 7 marzo nella Biblioteca di San Tomà, con uno dei volti più noti dell’informazione italiana, il giornalista Rai Claudio Pagliara, che da due decenni racconta il nostro tempo da tante latitudini del mondo, per un focus sulla parola come “diario di bordo” del nostro tempo. Domenica 19 marzo i riflettori si sposteranno, invece, su una grande protagonista della scena nazionale, l’attrice Sonia Bergamasco, che ha da poco pubblicato, per La nave di Teseo, “Il quaderno”, dove la parola diventa poesia.
Giovedì 23 marzo, nella Biblioteca di Carpenedo Bissuola l’incontro che vedrà protagonista Zarifa Ghafari, il più giovane sindaco afghano: le sue parole ci proietteranno nell’attualità più viva per la prima presentazione italiana, in dialogo con la giornalista Annarita Briganti, del memoir “Zarifa. La battaglia di una donna, in un mondo di uomini” (Solferino). Nomination al premio Sacharov 2021 in riconoscimento della sua coraggiosa battaglia per l’uguaglianza e i diritti umani, Zarifa Ghafari è oggi alla testa della fondazione umanitaria Assistance and Promotion of Afghan Women, di tutela dei diritti delle donne.
“Il gene della scrittura” sarà motore di un altro dialogo, quello fra due giovani scrittrici, Maria Castellitto e Sofia Pirandello, rispettivamente figlia e pronipote d’arte. Ancora nella Bibioteca di Carpenedo Bissuola si torna giovedì 13 aprile per una novità attesissima, quella della “regina” del fantasy Licia Troisi con il nuovo romanzo “Poe e la cacciatrice di draghi”. Giovedì 27 aprile “l’insegnante d’inglese più famosa d’Italia”: è Norma’s Teaching; martedì 2 maggio farà tappa lo scrittore Matteo Bussola, fresco autore per Salani di “Mezzamela”. Nel centenario di un caposaldo della letteratura italiana, il romanzo “La coscienza di Zeno”.
In_touch prosegue, quindi, giovedì 11 maggio a Carpenedo Bissuola, con la lezione scenica “Svevo” di Mauro Covacich. Mercoledì 17 maggio spazio invece a Francesca Delogu, a lungo direttrice del magazine Cosmopolitan, con il saggio “Ispirazioni ribelli: il mio analista è un basso elettrico”. Gran finale, mercoledì 24 maggio, con Clio Make up, al secolo Clio Zammatteo, l’iconica make-up artist e influencer, superstar di YouTube.

Dettagli sul sito https://www.comune.venezia.it/it/content/eventi-intouch

—^—

In copertina, l’attore Alessandro Preziosi in un’immagine di Stefania Sapuppo.

 

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com