Una giornata dedicata alla scoperta dei boschi della Val Alba e delle caratteristiche storico–culturali di questo straordinario angolo di Friuli: questa sarà la “Festa della Val Alba” in programma domani, 1 settembre, nel suggestivo ambiente naturale di Moggio Udinese.
L‘iniziativa, giunta alla sua 14a edizione, propone escursioni nella natura, attività di didattica ambientale e sportiva e momenti ludici all’interno della più grande Riserva naturale regionale, istituita nel 2006 e gestita dal Parco Naturale delle Prealpi Giulie.

La Val Alba si trova nel settore orientale delle Alpi Carniche meridionali, a contatto con Alpi e Prealpi Giulie, e si estende per quasi 3 mila ettari interamente nel comune di Moggio Udinese. È un’area di boschi nella sua parte più bassa e di praterie e rocce in quella sita a maggior altitudine ed è dominata dai quasi 2.200 metri del Çuc dal Bôr. È solcata dalle acqua cristalline del rio Alba e dal rio Simon, che spesso creano vivaci cascate nella loro discesa verso il fondovalle. La Val Alba si colloca in un’area di grande interesse ecologico, situata nella fascia di transizione fra Alpi e Prealpi e fra Alpi Carniche e Giulie. Gli aspri rilievi e le profonde valli creano un mosaico di ambienti che si riflette in una ricchissima biodiversità di fauna e flora.

Chi deciderà di partecipare alla Festa avrà l’opportunità di immergersi nella natura e di viverla nella sua interezza grazie ad una serie di attività, che andranno dalla semplice passeggiata condotta da guide naturalistiche e da personale del Corpo Forestale Regionale, all’orienteering naturalistico per bambini e ragazzi, alle attività di animazione artistica; tutto collegato al filo conduttore della manifestazione: il bosco. Una straordinaria opportunità quindi per quanti sono interessati a conoscere le caratteristiche che rendono speciale quest’area protetta.
Punto centrale della manifestazione sarà, come tradizione, il Ricovero montano del Vuâlt, incastonato nell’omonima conca. Qui arriveranno tutte le escursioni, si svolgeranno le animazioni e funzionerà un punto di ristoro e di informazione allietato da un sobrio ma gioioso accompagnamento musicale.
La Festa sarà preceduta questa sera, alle 20.30, nel centro polifunzionale “Romano Treu” di Moggio Udinese dalla presentazione della pubblicazione “Un viaggio nei nostri boschi” realizzata dal Servizio gestione territorio montano, bonifica e irrigazione della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Il programma di domenica 1° settembre:

ore 7.45 – Escursione alpinistica al Cjasut dal Siôr a cura della sezione CAI di Moggio Udinese a cura della sezione CAI di Moggio Udinese con ritrovo a Moggio Udinese davanti al Municipio.

Grado di difficoltà: escursionisti esperti (EE)
ore 8.30 – Il richiamo del Vuâlt: in MTB dalla Ciclovia Alpe Adria alla Riserva naturale della Val Alba con Ritrovo presso la Baita Alpina “i Fradis” .
Per info: Scuola Nazionale MTB M.U.E.C., Roberto Tomat 335 7076262
ore 9.00 – Escursione con guida naturalistica “Alla scoperta della Riserva della Val Alba” con ritrovo a Moggio Udinese davanti al Municipio.

Grado di difficoltà: escursionisti (E)
ore 9.30 – Escursione naturalistica lungo il Sentiero del bosco in collaborazione con il Corpo Forestale Regionale. Nell’ambito dell’escursione, “La signora delle cortecce” proporrà storie e mostrerà come gli elementi naturali del bosco possano diventare magiche creazioni artistiche.
Ritrovo a Moggio Udinese davanti al Municipio

Grado di difficoltà: per tutti
Dalle ore 14.00 – Orienteering naturalistico: attività per bambini (e non solo!) nei pressi del ricovero montano del Vuâlt.
La prenotazione per le escursioni, che si concludono tutte al Ricovero Montano del Vuâlt, è obbligatoria entro le ore 16.00 di venerdì 30 agosto.

Dalle ore 10.30, presso il ricovero montano del Vuâlt:
brevi escursioni guidate  alle sorgenti del Rio Alba ed all’ex ospedale militare
dimostrazioni per il corretto uso della MTB a cura della Scuola Nazionale MTB M.U.E.C.

Dalle 12.30 alle 15.00 possibilità di ristoro presso il ricovero montano del Vuâlt. Verrà istituito un divieto di transito in corrispondenza del bivio Masereit (a monte bivio per Virgulins) dove sarà possibile lasciare l’auto. Funzionerà servizio bus navetta fino al Ricovero Vuâlt. Servizio bus navetta su prenotazione alle ore 12.00 dal Municipio di Moggio Udinese. In caso di maltempo la manifestazione verrà rimandata a domenica 8 settembre.

Per informazioni e Prenotazioni:
Ente parco naturale delle Prealpi Giulie – Tel. 0433-53534 – info@parcoprealpigiulie.it
Pro Loco Moggio Udinese – Ufficio I.A.T. – Tel. 0433-51514 – proloco@moggioudinese.info

ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE
Piazza del Tiglio, 3
33010 RESIA (UD)
Tel. 043353534
Fax 043353129
info@parcoprealpigiulie.it
www.parcoprealpigiulie.it

 

Hits: 55

, , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento