di Gi Elle

E’ cominciato sotto i migliori auspici anche il 2019 per i cuochi friulani. E stavolta a premiare il team capitanato da Juri Riccato – confermato recentemente alla guida dell’Associazione cuochi Udine – sono stati i Campionati Italiani che si sono disputati a Rimini, sulla Riviera Romagnola.  Un altro grande risultato, dunque, portato a casa dai nostri cuochi dopo quello che avevano ottenuto in novembre alla Coppa del Mondo in Lussemburgo. Alla manifestazione riminese i nostri cuochi  hanno infatti ottenuto un altro importante successo, facendo un vero e proprio pieno di medaglie ai campionati indetti dalla Federazione Italiana Cuochi.

Nella prima giornata, quando a scendere in gara erano stati i ragazzi delle scuole professionali di tutta l’Italia, l’allievo del Civiform di Cividale, e che è iscritto all’Associazione friulana,  Gabriel Tel, ha conquistato la medaglia di bronzo, mentre i cuochi che hanno partecipato ai Campionati Italiani, alla presenza di oltre 1500 colleghi, hanno portato in Friuli la medaglia d’oro nella Misteri Box con il team composto da un cuoco Senior Daniele Piccoli e dallo Junior Davide Patat; nella stessa categoria, il cuoco Senior Juri Riccato e lo Junior Eros Simeoni hanno conquistato invece la medaglia di bronzo.
Ben 5 medaglie d’argento, poi, con gli chef Juri Riccato nella “cucina pensata calda e presentata fredda”, mentre gli chef Dario Banzato, Lorena De Sabata, Daniele Piccoli e Davide Patat hanno presentato dei piatti caldi. Quindi, Nicola Cirelli ed Eros Simeoni,  sempre nella “cucina pensata calda e presentata fredda”, hanno conquistato la medaglia di bronzo, mentre Daniele Piva e Davide Gianantonio, ancora per quanto riguarda la cucina calda, hanno avuto il diploma d’onore. Stesso riconoscimento, al contest ragazzi speciali, è stato poi consegnato ad Annalisa Ganzitti e a Jesus David Gaitan Henao.

Va sottolineato infine il riconoscimento ricevuto da Lorena De Sabata come premio dell’Etica professionale per la preparazione dimostrata nella presentazione del suo bel piatto che richiamava i sapori della nostra regione.  Come avviene, peraltro, in tutte le manifestazioni  cui partecipa l’Associazione Cuochi Udine, impegnata appunto a valorizzare quanto di meglio offre il Made in Fvg.
Conclusi dunque con successo anche gli impegni riminesi – e quindi un buon motivo per fare festa lunedì pomeriggio “Da Ovidio”, in via Marina, a Grado, alla Bicchierata di Primavera -, ora il team dei cuochi friulani si prepara già ai nuovi appuntamenti che via via li attenderanno durante questo nuovo anno che, viste le premesse, sicuramente sarà ricco di soddisfazioni. Tanti auguri!

Gli altri cuochi premiati nelle gare.

—^—

In copertina, Juri Riccato con i cuochi raggianti per i premi ottenuti.

—^—

Incontro a Trieste
sull’acqua e il caffè

Abbiamo appena parlato di cuochi e quindi di cucina di qualità. E quindi come concludere un bel pranzo o un’ottima cena se non con un aromatico caffè? Così, cogliamo l’associazione per ricordare che l’Associazione Museo del Caffè di Trieste, presieduta da Gianni Pistrini, ha promosso il sesto cenacolo dell’anno 2018/19 che si terrà oggi, giovedì, alle 17, nella sala San Giusto dell’hotel Savoia Excelsior Palace, in Riva del Mandracchio 4, a Trieste, dove è in programma una interessante conferenza del ciclo “Il caffè: questo famoso sconosciuto”. Questo il tema odierno: “H20 e caffè: un equilibrio scientifico”. Relatore il dottor Sergio Barbarisi. Seguirà una degustazione ovviamente di caffè.

 

 

Hits: 31

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento