di Lant Ator

E’ una sorta di assaggio, in piccolo ovviamente, di “Cantine Aperte”, quasi con un mese di anticipo. E la proposta arriva da Borgo Clotz sulle belle colline a ovest di Nimis, punteggiate appunto di cantine, frasche e agriturismi, attraverso le quali si sale verso Sedilis in Comune di Tarcento, località che pure, come sempre, partecipa alla bellissima iniziativa primaverile.

Festeggia infatti la decima edizione la ormai tradizionale e affermata proposta del Primo Maggio che le aziende della zona organizzano puntualmente. Si tratta di “Borgo Clotz, nel cuore del Ramandolo – Camminando alla scoperta delle storiche frasche”. L’appuntamento è dunque fissato per domani, a cominciare dalle 10 per proseguire poi per tutta la giornata fino a sera: sono in programma degustazioni, abbinamenti enogastronomici, laboratori artigianali, intrattenimenti musicali e animazioni, nonché interventi di enologi e studiosi. Protagonista ovviamente il dolce Ramandolo, che anche sulle colline di Borgo Clotz ha le sue terre elette, regalando quel vino speciale che è stato premiato, con vero orgoglio dei suoi produttori, dalla prima Docg (denominazione di origine controllata e garantita) del Friuli Venezia Giulia. Ma ci saranno, come è logico, anche gli splendidi rossi, a cominciare dal robusto Refosco nostrano o anche dal peduncolo rosso, per accompagnare i gustosi piatti proposti in cantine, frasche e agriturismi. Tra tante buone cose, ci sono il celebre gorgonzola proveniente proprio dalla lombarda Gorgonzola, i prosciutti di San Daniele (Coradazzi) e Sauris (Wolf), il frittolino di Marano Lagunare, il branzino affumicato di Carlino, formaggi e latticini di Sappada, il pane sardo Carasau, il crostino di lardo alle erbe della tricesimana macelleria Boschetti, i prodotti dell’Orto della Carnia di Villa Santina, la porchetta artigianale della macelleria Passon di Magnano in Riviera, i formaggi della Latteria di Brazzacco, i prodotti dell’apicoltura Fabris di Reana del Rojale e il cioccolato di Fiume Veneto, per concludere con una grappa Bepi Tosolini e, per chi desidera, con un buon sigaro italiano.

Da Borgo Clotz ecco la valle di Nimis con Ramandolo e Torlano.

 

Le aziende partecipanti:

Agriturismo Merlino – Nimis
Agriturismo Da Basan azienda agricola Pividori – Borgo Clotz
Azienda agricola Micossi – Sedilis
Osteria con cucina e cantina Favite – Borgo Clotz
Frasca Clotz Casa Ferigo – Sedilis
Bar Alla Vittoria azienda agricola Domenico Treppo – Sedilis
Sapori Di Vini Enoteca con cucina – Sedilis
Ostarie Ongjarut – Sedilis

Gli eventi collaterali:

Agriturismo Merlino
Artisti del gruppo Mascarars di Tarcint
Partenza dalle 10 alle 14.30 a spasso per erbe con Giusi Foschia de “Il giardino commestibile”
Dalle 11 alle 17 degustazione sigaro italiano e grappe di Bepi Tosolini
Dalle 19 Dj Set e maxischermo con video musicali

Osteria con cucina e cantina Favite
Dalle 10 “Elisa che fa cose” – Creazioni artigianali con materiali e oggetti di recupero di Elisa Comelli – Nimis
Dalle 10 Laboratorio orafo “Studio professionale artigiano” di Cargnelutti David
Dalle 15 Musica dal vivo “Furlan rock” con I Trabeat

Agriturismo Da Basan
Dalle 13 Musica folk dal vivo

Bar Alla Vittoria
Artisti del gruppo Mascarars di Tarcint
Dalle 13 Musica dal vivo con Miani

Ostarie Ongjarut
Artisti del gruppo Mascarars di Tarcint
Musica dal vivo

Sapori Di Vini
Dalle 11.30 alle 12.30 Degustazione Ramandolo con l’enologo Lorenzo Comelli

Frasca Clotz – Casa Ferigo
Dalle 14 con Marco musica italiana dal vivo anni 60/70

L’organizzazione ricorda che dalle 13 alle 18 è previsto il servizio bus navetta da Nimis verso Tarcento, ma consiglia di effettuare il percorso a piedi (3,6 chilometri) – fa anche bene alla salute! – e di utilizzare i parcheggi segnalati nella cartina. Ricorda altresì che la manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo. Fortunatamente domani però, almeno per la Festa del Primo Maggio, pare che ci sia una tregua, come annuncia Osmer Fvg. Speriamo bene, perché questa decima edizione ha tutti i numeri per far vivere in Borgo Clotz un avvenimento di quelli che si ricorderanno con piacere.

Per ulteriori informazioni: Elisa 3384656394, www.borgoclotz.wordpress.com oppure www.facebook.com/borgoclotz

Scorcio delle colline di Borgo Clotz.

—^—

In copertina, il Ramandolo Docg protagonista del Primo Maggio in Borgo Clotz tra Nimis e Tarcento.

Hits: 277

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento