Hits: 79

Attenti a quei due! A lezione di Stanlio & Ollio con l’Università della terza età di Pordenone e lo storico del cinema Carlo Montanaro. Da martedì 2 marzo una imperdibile novità nella programmazione dell’Ute pordenonese: dalle 15.30, in tre “puntate” settimanali (martedì 2, 9 e 16 marzo) arriva “Attenti a quei due!”, un ciclo di tre lezioni dedicate al Duo comico più amato d’ogni tempo, Laurel & Hardy – ma per il pubblico italiano, più familiarmente, Stanlio & Ollio – raccontato e rivisto in una carrellata di pellicole cult a cura dello storico del cinema Carlo Montanaro, e grazie alle preziose risorse del suo vastissimo archivio cinematografico, per iniziativa del Centro Iniziative Cultura Pordenone. Alla scoperta di Stanlio & Ollio, dunque, in un clic per tutti: perché basterà registrarsi al link www.centroculturapordenone.it/ute per seguire gratuitamente le lezioni e ritrovare, con la comicità del grande Duo, gli albori entusiasmanti della comicità cinematografica.
Arthur Stanley Jefferson e Oliver Hardy erano veramente amici, anche se provenivano da esperienze diverse. Ed erano diventati anche professionalmente inseparabili e complementari. Laurel inglese, sostituto di Chaplin in teatro, lo aveva seguito in America anche sulla strada della celluloide, senza eccellere. Hardy, dalle lontane origini scozzesi, amante del cinema – aveva iniziato come esercente e operatore – si era anche cimentato col cinema, restando un comprimario finché il lungimirante Hal Roach, un produttore indipendente, ebbe l’intuizione di unirne gli opposti. Così la genialità di “Stan” Laurel (1890-1965) esplose in un vortice di idee, di gags, di timidezze e di disastri. Perché mentre Oliver Hardy (1892-1957) giocava a golf, Stan pensava, scriveva, costruiva, gestiva. La mente, infatti, è sempre stata lui. Stanlio & Ollio rappresentano e rappresenteranno per sempre “la coppia” comica, stralunata, surreale del cinematografo. Nel corso delle lezioni seguiremo alcuni momenti del periodo muto, prima che l’introduzione del suono aggiungesse quella cadenza inconfondibile che per l’Italia fu un vero “marchio di fabbrica” e valore aggiunto di una irresistibile comicità, introdotta da Cuckoo Song di Marvin Hatley, la storica sigla. Dopo aver esplorato gli esordi, martedì 2 marzo, si proseguirà con la carriera del Duo martedì 9 marzo, per chiudere – nella lezione del 16 – con “two reels”, le comiche in due bobine. Un complemento di programma realizzato fra il 1918 e il 1929: nel primo incontro gli artisti sono da soli, nel secondo li ritroviamo insieme e nel terzo esplode la comicità di coppia. Dovremo stare veramente “Attenti a quei due!”.

—^—

In copertina, Stan Laurel e Oliver Hardy; qui sopra, il critico cinematografico Carlo Montanaro.

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento