Hits: 735

(s.b.) Protagonista la bellezza dei tredici borghi più suggestivi, ma anche quella di tutto il Friuli Venezia Giulia. Nel corso di un’affollata premiazione in diretta streaming, trasmessa su Facebook e YouTube, sono stati finalmente svelati i vincitori della sesta edizione di “Borghiclic”, il concorso fotografico della bellezza, organizzato appunto dai 13 borghi più belli d’Italia del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il club nazionale dei Borghi più belli d’Italia e Igers Fvg, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFvg. In palio premi per quasi 3.500 euro, divisi in quattro diverse sezioni. I tramonti dal colle di Fagagna hanno fatto la parte del leone sia nella categoria Social, che ha visto prevalere con oltre 900 like uno scatto del paesaggista sandanielese Gianpiero Pizzocaro, sia nella categoria Foto dei Sindaci; i voti incrociati dei primi cittadini hanno fatto prevalere la foto di Fabio Fogar, appassionato di fotografia di Staranzano, seguita dalle foto di Polcenigo di Giulietta Papais e di Poffabro di Ermes Cabas.

Igino Durisotti

Sante Marchet

Negli anni è molto cresciuto il ruolo di Instagram all’interno di “Borghiclic”, grazie anche alla collaborazione con Igers Fvg, la cui referente, Nensi Coseani, come portavoce del gruppo giuria, ha assegnato i primi tre premi, che sono andati a Flavio Mio Bertolo, con una foto di Sesto al Reghena, a Mattia Coin, appassionato frequentatore di Sappada, e a Francesco Buatti, con un’istantanea di vita vissuta a Venzone. La giuria tecnico-artistica,formata dal fotografo professionista Fabrice Gallina e da Sonia Fornarolo, che segue i Borghi più belli d’Italia per PromoTurismoFvg, dopo una lunga valutazione, ha dato il suo verdetto.
Per la categoria “Un borgo, in particolare”, ha scelto una foto dei balconi in legno di Poffabro, dell’avianese Sante Marchet; la Domenica dei Poveri del Carnevale Sappadino, colta da Igino Durisotti, di Pasian di Prato, ha vinto il premio “Vita ed eventi nei borghi”; un panorama dal drone di Palmanova al tramonto della giovane di Talmassons Irene Toneatto ha vinto per la categoria “Uno sguardo sul borgo”. La foto prima classificata della sesta edizione raffigura Strassoldo, durante la rassegna Magici Intrecci Autunnali, ed è stata realizzata da Denis Scarpante, il fotografo spilimberghese che bissa così il successo del 2016, quando aveva catturato una potente e dinamica foto della transumanza a Toppo.

Denis Scarpante

“Nonostante i tempi difficili – dice soddisfatto il sindaco di Valvasone Arzene e coordinatore regionale dei Borghi più belli, Markus Maurmair – abbiamo portato a termine un’iniziativa che è entrata a buon diritto tra quelle più attese tra i fotografi e gli appassionati che visitano i nostri borghi, e che in altre parti d’Italia stanno prendendo ad esempio per ripeterla e diffonderla”. “Il messaggio che vogliamo lanciare è chiaro – prosegue Maurmair –, anche se ci sono ancora dei limiti agli spostamenti: vogliamo dare l’idea che i borghi, con le loro bellezze, con la loro autenticità e, perché no, con la loro sicurezza possono diventare non solo un posto da visitare e immortalare alternativo e complementare alle spiagge e alle città d’arte, ma anche un posto dove vivere e, anzi, vivere bene”.
L’assessore regionale Sergio Bini, che ha anche presentato in anteprima il video realizzato sui 13 borghi da PromoTurismoFvg, cui seguiranno in primavera altrettanti singoli video, ha sottolineato: “Una bellissima iniziativa: i borghi sono una ricchezza preziosissima del nostro territorio, sono custodi di antiche tradizioni e rappresentano un’occasione unica per scoprire angoli incantati e nascosti del Friuli Venezia Giulia. La pandemia ha inciso sul modello del comportamento dei viaggiatori, che ricercheranno mete meno frequentate e ricche di storia e cultura: ecco che questi piccoli gioielli diventano protagonisti delle nuove tendenze del turismo ed è per questo che con PromoTurismoFvg abbiamo creato il progetto video “Borghi più belli d’Italia in Fvg”, un circuito che valorizza 13 incantevoli perle della regione”.

Fabio Fogar

Gianpiero Pizzocaro

—^—

In copertina, la fortezza di Palmanova vista dal drone nella fotografia di Irene Toneatto.

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento