Fra una ventina di giorni è annunciata la ripresa della Stagione 2020 di Chamber Music Trieste, un appassionante Festival Cameristico di scena al Teatro Miela attualmente interrotto per il Coronavirus. Infatti, in ottemperanza dell’ordinanza ministeriale per la gestione proprio dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, anche il concerto in calendario dopodomani, mercoledì 18 marzo, con protagonista il Quartetto Werther, è rimandato al 1° giugno prossimo.
Si ripartirà dunque mercoledì 8 aprile, alle 20.30, quando è in calendario il concerto della violoncellista Monika Leskovar in duo con la pianista Martina Filjak, in un programma interamente dedicato a Beethoven, con le 12 Variazioni sul tema da “Judas Maccabeus” di G.F. Händel e le 7 Variazioni in mi bemolle maggiore WoO 46, cui si aggiungono la Seconda Sonata op.5 e la Terza Sonata op.69. E’ questa la prima parte dell’integrale che verrà conclusa a maggio dal giovane Duo Van Pouke.
La violoncellista croata Monika Leskovar (che sostituisce l’infortunata Vassiljeva) è vincitrice di molti premi internazionali e ha suonato in qualità di solista con orchestre di tutto il mondo. Molto attiva anche con recital solistici e cameristici. Non meno quotata la pianista Martina Filjak, Primo Premio e Medaglia d’oro al Concorso Internazionale di Cleveland e ai Concorsi “Maria Canals” di Barcellona e “Viotti” di Vercelli. Info e prevendite presso TicketPoint Trieste – tel. 040 3498276. Biglietti acquistabili anche al Miela mezz’ora prima del concerto. Dettagli e aggiornamenti sul sito www.acmtrioditrieste.it

Il Quartetto Werther.

La Stagione 2020 dell’Associazione Chamber Music è sostenuta dalla Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e da Mibact, Comune di Trieste, Banca Mediolanum, Itas Assicurazioni, Suono Vivo – Padova e Zoogami.

—^—

In copertina, la violoncellista Monika Leskovar: sarà a Trieste l’8 aprile.

 

Hits: 63

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento