Hits: 19

“Contrappunti a parole”, evento digitale programmato domani 16 gennaio, alle 11 su piattaforma Zoom, sarà l’anticipazione inaugurale della Stagione Cameristica 2021 di Chamber Music Trieste, di scena al Teatro Miela fino al 13 dicembre 2021. «Il persistere del contesto pandemico ci impedisce di onorare l’inaugurazione calendarizzata per lunedì 18 gennaio – spiega infatti il direttore artistico Fedra Florit – e quindi abbiamo spostato quel concerto al 31 maggio 2021. Ci sono molte iniziative nazionali al momento per riaprire i teatri in sicurezza e quindi speriamo in una risposta del Governo, cosa che appare oggi ancor più difficile, vista la situazione di crisi. Ci sembra quindi doveroso accogliere il pubblico con un appuntamento “conviviale” affidato agli artisti che dovevano aprire questo nuovo cartellone, ricco di speranza per il tempo che verrà. L’attrice Sonia Bergamasco e il pianista Emanuele Arciuli attendono tutti gli spettatori di Chamber Music sabato 16 gennaio, alle 11, su piattaforma Zoom, per il “Contrappunti a parole” che introdurrà alla nostra Stagione 2021 e anticiperà i temi di “Contrappunti lunari”, un concerto dedicato a brani simbolo del Novecento storico, riprogrammato al mese di maggio nella serata del 31 maggio, sempre al Teatro Miela. Sarà l’occasione per riflettere on-line su un viaggio visionario alla ricerca del nuovo, e del tempo che ci attende, una passeggiata poetica e musicale che si tradurrà nel dialogo fra il pianista Emanuele Arciuli, habitué alla Scala e nei teatri del mondo, specialista nel repertorio americano, e l’attrice Sonia Bergamasco, diplomata in pianoforte a Milano e nota a noi tutti quale volto televisivo e cinematografico. La luna sarà ispirazione affascinante e visionaria, lontana ma vicina, ammantata di un’allure misteriosa, fluttuante nell’opera letteraria di Sanguineti, Ariosto, Cage, Giraud e della stessa Bergamasco».

Fedra Florit

Contrappunti è anche il tema 2021 della Stagione Musicale di Chamber Music Trieste. E slitteranno facilmente al mese di giugno anche i primi concerti 2021: quello previsto lunedì 1° febbraio con il violoncellista Massimo Polidori e il musicologo Giorgio Pugliaro, con pagine di Bach dalle Suite per violoncello solo. E quello previsto lunedì 15 febbraio con il Duo Erica Piccotti violoncello – Leonardo Pierdomenico pianoforte. “Relativamente al concerto del Duo Piccotti – Pierdomenico, la Chamber Music sta pensando di creare un assaggio musicale live con la Sonata di Strauss, eseguita per noi dal vivo (in registrazione senza pubblico) al Conservatorio di Trieste nei primi giorni di febbraio”, anticipa Florit.

L’evento inaugurale è quindi previsto lunedì primo marzo, al Teatro Miela di Trieste con “Carta bianca al Duo Sinossi”: in scena, insieme al pianista Lorenzo Cossi e alla violoncellista Marianna Sinagra, saranno impegnati il clarinettista Massimiliano Miani e il mezzosoprano Karina Oganjan, su pagine musicali di Giacomo Meyerbeer (Hirtenlied per voce, clarinetto e pianoforte), Ludwig van Beethoven (Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte in si bemolle maggiore op.11), Johannes Brahms (Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte in la minore op.114) e Gustav Mahler (dalla Sinfonia n.4 in sol maggiore). Lunedì 15 marzo il testimone passerà al Trio Boccherini, lunedì 12 aprile il sipario si alzerà sul Trio Lauter – Nicola Bruzzo violino, Paolo Fumagalli viola e Andrea Favalessa violoncello e lunedì 26 aprile si prosegue con il Quartetto Hermès, Ensemble cameristico di fama consolidata in tutta Europa, in Asia e negli Stati Uniti. Lunedì 10 maggio sipario sul Trio Metral composto da tre giovani fratelli francesi: Joseph Metral violino, Justine Metral violoncello e Victor Metral pianoforte. Ultima tappa del Festival Pianistico 2021 sarà, lunedì 24 maggio, il concerto del Philharmonisches Ensemble, formatosi all’interno dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Dal 20 settembre al 18 ottobre 2021, la Stagione Cameristica Chamber Music si accende con la 20^ edizione del Festival Pianistico “Giovani Interpreti & Grandi Maestri”: a inaugurarlo sarà una speciale serata concerto per pianoforte a quattro mani con il Duo Sivan Silver e Gil Garburg, mentre lunedì 27 settembre riflettori su uno dei più talentuosi pianisti italiani, Benedetto Lupo, impegnato in un recital su musiche di Schumann e Chopin. Lunedì 4 ottobre si prosegue con il pianista udinese Sebastiano Mesaglio, penultimo concerto, lunedì 11 ottobre, con la pianista olandese Gile Bae e gran finale, lunedì 18 ottobre, nel segno di Severin Von Eckardstein, uno dei maggiori pianisti tedeschi della sua generazione. Tre i concerti fuori abbonamento nell’autunno 2021: lunedì 22 novembre appuntamento con il Josef Suk Piano Quartet affiancato dal Quntetto degli Slowind, inoltre l’Odhecaton Ensemble e lunedì 13 dicembre gli Auguri di Natale affidati al Duo Milan Perišić baritono – Hiromi Arai pianoforte.

Tutti potranno seguire l’evento di domani mattina al link https://zoom.us/j/98582434349?pwd=WnVBTzRneTRyTmNERmkzV2FzK2JEdz09

—^—

In copertina e qui sopra il duo Arciuli-Bergamasco protagonista domani.

 

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento