Hits: 61

A Cividale, dopo giorni ricchi di spettacoli, Mittelyoung, la rassegna dedicata ai giovani Under 30 della Mitteleuropa, volge al termine. Ma la giornata odierna, con la regia del direttore artistico di Mittelfest Giacomo Pedini, non mancherà di offrire agli spettatori una chiusura in bellezza, con due prime assolute: alle 11.30, spettacolo di teatro Made in Fvg “Attenti al looP Anatomia di una fiaba”, della compagnia Sclapaduris. A seguire, ore 18, A Waste of Time del gruppo musicale XTRO, direttamente dai Paesi Bassi. Entrambi gli spettacoli si terranno nella ex chiesa di Santa Maria dei Battuti. Ecco, dunque, il programma di oggi, domenica:

Giacomo Pedini

Foto Luca A. d’Agostino

– ore 11.30 – “Attenti al looP Anatomia di una fiaba” – prima assoluta, prosa, Italia (Fvg) – chiesa di Santa Maria dei Battuti
In “Attenti al looP” cinque attori-chirurghi sezionano il cadavere della fiaba di Cappuccetto Rosso, o ciò che ne resta, alla ricerca del principio vitale che l’ha conservata intatta fino a oggi. Ma se la storia non fosse esattamente così come ci hanno sempre raccontato? Se le sue viscere fossero state manomesse, deformate, deviate? Chi può dire quale fosse il suo corpo originario? Quale storia vogliamo oggi tramandare? Gli attori tentano di fare il punto della situazione affidandosi ad una ripetitiva ed asfissiante sequenza di fatti, entrando inconsciamente in un vero e proprio loop, dove più varianti della storia si confondono irrimediabilmente.

– ore 14 – Incontro con la compagnia Sclapaduris – Birrificio Forum Iulii – con servizio navetta dalla sede di Mittelfest. Per chi desidera brunch Mittelfest in birrificio.

– ore 18 – “A Waste of Time” – prima assoluta, musica, Paesi Bassi – ex chiesa di Santa Maria dei Battuti.
“A Waste of Time” è uno spettacolo che unisce elementi teatrali e musica, attraverso brani di compositori contemporanei e moderni. La sua unicità deriva dal fatto che, la maggior parte degli strumenti utilizzati durante lo spettacolo, verranno raccolti negli spazi urbani. In questo concerto, tre musicisti mostrano come il riciclaggio possa effettivamente entrare a far parte della creazione artistica, adattando accuratamente ogni brano per includere gli oggetti raccolti. L’obiettivo principale è quello di dimostrare come i rifiuti possano essere riutilizzati per scopi diversi.

Il gruppo musicale XTRO.

—^—

In copertina, la compagnia “Sclapaduris” oggi in scena.

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento