Visits: 1

In questi giorni Mozilla Firefox – il browser libero e multipiattaforma di Mozilla Foundation – ha lanciato un nuovo aggiornamento (il numero 111) grazie al quale sarà possibile scegliere, per l’interfaccia desktop e Android, anche la lingua friulana.
Si tratta di un’operazione che ha visto Fabio Tomat tradurre quasi 14 mila stringhe. Un lavoro, il suo, frutto di una doppia, grande, passione, quella per l’informatica e quella per le lingue, anzi, per meglio dire, per il friulano! Quarant’anni, macchinista di treni, Tomat non è nuovo a operazioni di questo tipo: «Dal 2010 mi occupo di realizzare traduzioni come questa. Si tratta di una passione che è nata un po’ per volta e che ha potuto dare i suoi frutti anche grazie ai corsi gratuiti di friulano che ho frequentato negli anni e che mi hanno consentito non solo di imparare la grammatica della lingua, ma anche di venire a conoscenza dei molti strumenti a disposizione per la traduzione. All’inizio devo ammettere di essere stato carente, ma poi studiando, applicandomi e grazie alla passione, devo dire che ho ottenuto ottimi risultati», ha raccontato spiegando il suo percorso di apprendimento della lingua friulana.
Il suo lavoro sul browser Firefox, frutto di anni di impegno, si aggiunge ad altri importanti progetti legati alle piatteforme web e social, quali la recente realizzazione dell’interfaccia Facebook in friulano, così come le versioni di WordPress e di Telegram in marilenghe, sostenuti dalla Regione Friuli-Venezia Giulia e dall’Agenzia Regionale per la Lingua Friulana – Arlef. Progetti in linea con quanto previsto dal “Piano generale di politica linguistica per la lingua friulana 2021-2025”, che prevede, tra le altre, la diffusione del friulano nell’esperienza d’uso delle principali piattaforme tecnologiche. È proprio per questo che dall’Agenzia sono arrivati al signor Tomat i più sentiti complimenti per il lavoro svolto così come per l’ottima qualità delle traduzioni effettuate.
A questo punto, per gli internauti che utilizzano Mozilla Firefox, non resta scaricare l’aggiornamento e “sielzi il furlan”!

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com