Hits: 9

Attesissima, nella serata odierna di Link, a Trieste, è la presidente di Giuria del Premio Luchetta 2020 Giovanna Botteri, corrispondente Rai da Pechino, nei mesi scorsi quotidianamente presente nelle case degli italiani per aggiornarci in presa diretta, dalla trincea cinese, sulla pandemia di Coronavirus che ha devastato il mondo. Alle 19, in dialogo con il segretario di Giuria del Premio Luchetta Giovanni Marzini e in partnership con la rassegna R-evolution e il Teatro Verdi di Pordenone, ci accompagnerà “Dove tutto è iniziato”, riflettendo sui mesi in arrivo, sospesi fra l’incubo del Covid e la guerra fredda hi tech che sempre più nettamente contrappone Cina e Stati Uniti. Sempre oggi a Link festival un focus importante per il futuro di Trieste e del territorio arriverà con l’incontro “Dove ti porto”, protagonista il presidente dell’Autorità del Sistema Portuale di Trieste, Zeno D’Agostino, che per la prima volta racconterà pubblicamente la novità del partner tedesco che ha deciso di investire nella piattaforma logistica di Trieste, restituendo alla città il destino di sbocco nord-europeo inscritto nelle sue radici storiche. Con il presidente D’Agostino converseranno alle 17 il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e l’assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen, coordinati dall’editorialista del quotidiano Il Piccolo Roberto Morelli. E nel pomeriggio, alle 16 a Link festival si parlerà anche di “Stato d’allarme: come comunicare l’emergenza” con il prefetto di Trieste Valerio Valenti, il capo di gabinetto del Comune di Trieste Vittorio Sgueglia della Marra, coordinati da Anna Vitaliani della Tgr Fvg.

Marta Serafini

Entra, dunque, sempre più nel vivo, la 7ma edizione di Link Festival del giornalismo, di scena nella Fincantieri Newsroom di piazza Unità d’Italia, a Trieste, fino a domenica, con tanti protagonisti dell’informazione per indagare il futuro di un anno chiave nella storia dell’umanità: ci saranno, fra gli altri, Corrado Augias, Lucia Annunziata, Massimo Giannini, Tiziana Ferrario, Corrado Formigli, Oliviero Toscani, Giulio Sapelli, Andrea Vianello, Simona Marchini, Luca Bottura, Geppi Cucciari. Interverrà anche, nella giornata conclusiva, il ministro per lo Sviluppo Economico Stefano Patuanelli.

Gennaro Sangiuliano


Oggi l’attualità diventa approfondimento attraverso le novità editoriali che si presentano a Link Festival: a cominciare, alle 10, dal libro di Marta Serafini in cui si raccontano i cinque anni che separano l’ascesa del califfo Abu Bakr Al Baghdadi a capo del sedicente Stato islamico dalla sua recente uccisione, portando il lettore sul campo. Come evolverà la strategia delle organizzazioni armate islamiste, nell’anno che ha messo in scacco il pianeta? Lo spiega a Link Marta Serafini, presentando “L’ombra del nemico” (Solferino) assieme ad Andrea Iacomini, portavoce Unicef Italia. Subito dopo, alle 11, ancora una questione di rovente attualità, quella legata al cambiamento climatico: il giornalista e filmaker Stefano Liberti, Premio Luchetta 2007, presenta in anteprima nazionale a Trieste il nuovo saggio “Terra bruciata, come la crisi ambientale sta cambiando l’Italia e la nostra vita” (Rizzoli), un viaggio in presa diretta nell’Italia devastata, con grande spazio alla Venezia alluvionata e al Nord-Est in ginocchio dopo il passaggio del ciclone Vaia. In video collegamento, l’autore dialogherà con la giornalista Rai Marinella Chirico. E ancora: alle 12 si presenta il saggio recentissimo del direttore Tg2 Rai Gennaro Sangiuliano, “Il nuovo Mao”, dedicato alla inarrestabile ascesa del presidente Xi Jinping, pubblicato da Mondadori. Un protagonista della scena globale che Sangiuliano ci guiderà a conoscere meglio in dialogo con la giornalista Grazia Graziadei, vicedirettore Tg1. Alle 18 riflettori sulle imminenti elezioni Usa attraverso il dialogo fra l’editorialista del Corriere della Sera a New York Massimo Gaggi, autore di “Crack America. La verità sulla crisi degli Stati Uniti” (Solferino), e la giornalista Tiziana Ferrario, a lungo corrispondente Rai nella Grande Mela. Fra poco più di un mese la nuova tornata elettorale negli Stati Uniti sarà banco di prova decisivo per la presidenza di Donald Trump.

Stefano Liberti

Massimo Gaggi

Tante le dirette da Link Festival del giornalismo: stamane, alle 9.30, il programma “Forrest” in onda su Rai Radio 1, con Luca Bottura e Lalaura. Oggi e domani 3 ottobre dalle 11.30 alle 12.30 Gioia Meloni conduce le dirette di Rai Radio1 sede Friuli Venezia Giulia e sempre queto pomeriggio è in programma il collegamento di Link con La Vita in diretta su Rai1. Nel corso del festival la giornalista Roberta Ammendola effettuerà riprese e interviste per Il Caffè di Rai1.

Link Festival del giornalismo è organizzato da Prandicom e promosso in partnership con Fincantieri, con la collaborazione della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Trieste, della Fondazione CRTrieste e di Crédit Agricole Friuladria, Link Festival è curato da Francesca Fresa e realizzato sotto l’egida della FNSI e dell’Ordine dei Giornalisti e con la RAI main media partner.
L’ingresso alla Fincantieri Newsroom è libero e gratuito fino a esaurimento dei posti a sedere. È possibile prenotare il proprio posto con la compilazione e la firma del modulo di autocertificazione anticovid, disponibile presso Ticket Point in corso italia 6/c: Da giovedì 1 ottobre a partire dalle 17 e per tutta la durata del festival, le prenotazioni si possono effettuare al desk ticket point all’ingresso della Fincantieri Newsroom (lato Caffè degli Specchi).

—^—

In copertina, la giornalista triestina Giovanna Botteri in collegamento Rai da Pechino, la capitale cinese.

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento