di Silvio Bini

Due pomeriggi con musica bellissima sono in programma domani, domenica, nella zona rivierasca del Friuli e del vicino Veneto. Gli invitanti appuntamenti sono annunciati infatti ad Aquileia, dove la musica si accompagnerà alla ricca storia della città romana, e in una frazione di San Michele al Tagliamento. Ma ecco di che cosa si tratta.

AQUILEIA – Al Museo Archeologico Nazionale di Aquileia proseguono le “Domeniche in Musica”, ciclo di concerti organizzati in collaborazione con l’Associazione Amici della Musica di Udine con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Dopo il successo del primo appuntamento, che ha visto l’esibizione del quartetto “Athanor Guitar Quartet”, domani sarà la volta dell’Ensemble Euterpe”, composto dalle musiciste Sara Brumat (flauto e ottavino), Ksenija Franeta (flauto e flauto in sol) e Tijana Krulj (flauto e flauto basso). Anche questa volta il concerto vedrà la partecipazione straordinaria dell’artista udinese di fama internazionale Luisa Sello e si terrà nella splendida cornice del rinnovato Museo Archeologico Nazionale a partire dalle 16.L’Ensemble Euterpe”, composto da giovani flautiste, ha già attirato l’attenzione della critica specializzata, partecipando a eventi di respiro internazionale ed esibendosi a Pechino, Qingdao e al Museum Quartier di Vienna. La versatilità dell’ensemble, che utilizza l’intera famiglia dei flauti traversi, dall’ottavino, al flauto in do, al flauto in sol al flauto basso, contribuisce a creare un vero e proprio ‘gruppo orchestrale’, capace di riproporre anche i brani più complessi. Intonazione, fraseggio e articolazione appartengono alla stessa scuola della flautista Luisa Sello. Il programma prevede, tra gli altri, l’esecuzione di musiche di Palese, Bizet e Verdi. Il pomeriggio al Museo proseguirà con una visita guidata al percorso espositivo curata dall’archeologa Ilaria Fedele.

Il Museo di Aquileia.

Luisa Sello

SAN MICHELE“Four Seasons Festival” è il titolo della manifestazione musicale del territorio di San Michele al Tagliamento, ideato dalle Associazioni Gruppo Vocale Viriditas e La Voce, con il Patrocinio del Comune. L’iniziativa ha avuto lo scopo di valorizzare i luoghi e le frazioni di tutto il Comune rivierasco con dei concerti che hanno spaziato dalla musica classica a quella moderna e hanno visto come protagonisti maestri riconosciuti in ambito nazionale ed internazionale, molti dei quali di giovane età. Il percorso musicale previsto è stato di tre concerti ed uno spettacolo di visual musical per le quattro stagioni (primavera, estate, autunno, inverno) e cinque ulteriori concerti identificati come concerti di mezza stagione. Ha partecipato il Vocalia Ensemble in concerto a San Giorgio al Tagliamento, poi a Bibione il Concerto di colonne sonore di MovieSoundBrass, in seguito gli Slide & Friends, il Concerto dei solisti del Gruppo Vocale Viridas, con la Messa solenne di Gioacchino Rossini nella Chiesa di San Michele, le Meditazioni per arpa e voce nella Chiesa di Bevazzana, il Concerto Ring in the holidays, sulle musiche di Britten e Poulenc ancora nella parrocchiale di San Michele. Domani, con la direzione artistica di Francesca Paola Geretto, ci sarà il Concerto d’organo del maestro Vladimir Matesic, con musiche di Mendelsshon, Bossi, Franck, Vierne e Duprè, nella Chiesa di Cesarolo, alle 16.

La Chiesa di Cesarolo.

—^—

In copertina, il trio di flauti “Ensemble Euterpe” che domani suonerà a Cesarolo.

Hits: 151

, , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento