Hits: 93

(g.l.) Mittelfest è pronto alla sfida della ripartenza della cultura e dello spettacolo dal vivo bloccati per troppo tempo dall’emergenza pandemica. E lo fa con una nuova immagine per l’edizione 2021 intitolata “Eredi” e un nuovo sito online tradotto in 5 lingue. Il Festival di Cividale, che compie trent’anni, lo fa con una comunicazione completamente rinnovata: «Si tratta di un passo importante che si innesta nel percorso di rifondazione del festival in cui stiamo investendo tutto il nostro impegno – spiega il presidente, Roberto Corciulo –, il Mittelfest deve essere piattaforma culturale locale e globale, regionale e internazionale al tempo stesso, con una grande riconoscibilità a partire proprio dall’immagine».

Pedini e Corciulo a Cividale.


L’iconografia scelta per la 30ª edizione, infatti, segna un cambio di passo con quelle precedenti perché nasce da una costruzione reale, manuale e materica. «L’immagine scaturisce dal significato che Mittelfest vuole dare alla parola “Eredi” – spiega il direttore artistico, Giacomo Pedini – non qualcosa di statico, non un punto di arrivo ma l’anello di una catena, un continuo di cui non si vede inizio o fine. Gli eredi sono fili che si intrecciano fino a creare un gomitolo, sono storie che si ingarbugliano, si legano, si intrecciano e non si fermano».
Su questa idea, lo studio Quadrato di Udine ha costruito e poi fotografato una scultura in carta dipinta, ispirandosi allo storico logo di Mittelfest ideato da Ferruccio Montanari, creando un oggetto fisico con dimensioni e volumi reali. «Dopo oltre un anno di pandemia che ci tiene tutti a distanza – sottolinea Pedini – volevamo un’immagine tridimensionale che uscisse dalla pagina, che si potesse quasi toccare, che rimanesse impressa per i 30 anni di Mittelfest».
Il sito mittelfest.org, realizzato sempre da Quadrato, è già online appunto in cinque lingue: oltre all’italiano, anche inglese, tedesco, sloveno e pure friulano. Al suo interno è navigabile l’archivio di tutte le edizioni di Mittelfest, un emozionante viaggio nel tempo attraverso i cartelloni che hanno caratterizzato ogni anno di Festival a partire dal 1991 con l’elenco degli oltre mille spettacoli andati in scena. Conterrà il programma completo della rassegna “MittelYoung” (24-27 giugno) e quello di “Mittelfest Eredi” (27 agosto-5 settembre) che saranno svelati durante la consueta presentazione nazionale organizzata in modalità online per il prossimo 27 maggio. Avrà anche una sezione dedicata a “Mittelland”, il progetto multidisciplinare che intende valorizzare la vocazione turistica del territorio di Cividale, delle Valli del Natisone e del Torre.

—^—

In copertina e qui sopra il logo che identifica l’edizione dei 30 anni di Mittelfest a Cividale.

, , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento