di Lant Ator

Ferragosto è la più grande festa dell’estate, visto che la notte di domani sarà ovunque salutata dagli spettacolari fuochi d’artificio. Ma la festa s’intreccia anche con una fra le più importanti ricorrenze religiose: la solennità dell’Assunzione al Cielo della Vergine Maria. Vi proponiamo pertanto tre appuntamenti delle nostre montagne, in particolare del Gemonese e delle Prealpi Giulie: Avasinis, Resia e Taipana.

Tra lamponi e mirtilli

Avasinis – Nella frazione di Trasaghis, a due passi dal lago di Cavazzo o dei Tre Comuni, comincia proprio domani la sempre bella Festa del Lampone e del Mirtillo. Fino a domenica prossima a Vasìnas – così si chiama il paese nel friulano del luogo – si potranno acquistare i mirtilli e lamponi freschi di cui va famosa la località, assieme ai loro derivati. Tra questi, dolci di ogni genere ottenuti con i due piccoli frutti. “Non mancheranno – informa la Pro Loco Amici di Avasinis –i tipici piatti paesani, preparati secondo antiche e e segrete ricette”. Ricco il programma musicale di tutte le sere dedicate al Rock’n’roll degli anni 50, al 50° anniversario di Woodstock, ai Beatles e ai Dire Straits. Ulteriori informazioni su www.prolocoavasinis.org

La “Šmarna Miša”

Resia – Archiviata la Festa dell’Arrotino di Stolvizza, la Val Resia e i suoi abitanti sono pronti all’avvenimento religioso più importante dell’anno, la “Šmarna Miša”: la Grande Messa in onore dell’Assunzione di Maria, alla quale la Pieve di Prato è dedicata. Questo momento religioso è da sempre motivo di richiamo e di aggregazione per tutti i resiani, residenti in valle e non. Oltre alla celebrazione della Messa solenne, verrà portata in processione la preziosa scultura lignea della “Madonna con bambino” del XVI secolo. Sarà inoltre organizzato il tradizionale mercatino volto alla promozione dei prodotti della terra e dell’artigianato. Verrà, infine, dato largo spazio, attraverso svariate attività, alle danze e alle musiche resiane, alla conoscenza del territorio della Valle e delle tradizioni locali. La giornata odierna, oltre ai chioschi con piatti della tradizione locale e a base del famoso Aglio di Resia, dalle 17.30 alle 18.30 proporrà attività per tutti i bambini con la cantastorie Gabriella D’Orlando. Dalle 18 degustazione dei prodotti tipici di Sauris in collaborazione con il prosciuttificio di Wolf e il birrificio Zahre.  Alle 20.30 serata di musica live. Quindi domani, solennità dell’Assunta, spazio alla tradizione religiosa. Alle 10.30 verrà celebrata la Messa nella Pieve di Prato, seguita nel pomeriggio dalla processione attraverso le vie del paese. La serata sarà allietata da musica tradizionale con l’esibizione del Gruppo folcloristico Val Resia e da un Gruppo Folk Macedone. La festa si concluderà con l’estrazione della lotteria alle 23 ed a mezzanotte con lo spettacolo dei fuochi d’artificio. Sarà possibile visitare la mostra fotografica “Feste religiose della Val Resia” al Centro visite del Parco naturale delle Prealpi Giulie dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, ma anche il Museo della Gente della Val Resia e il Museo degli arrotini a Stolvizza, nonché la Latteria Turnaria di San Giorgio. Per altre informazioni: www.resianet.org

I fagioli alla “pasdazzara”

Taipana – Appuntamento da oggi, nel capoluogo dell’Alta Valle del Cornappo, con il “Ferragosto Taipanese” che domani, ovviamente, vivrà il suo momento culminante, anche se i festeggiamenti si protrarranno fino a lunedì prossimo. Domani, pertanto, alle 11.15, nella Chiesa parrocchiale Messa solenne in onore dell’Assunta, seguita dal pranzo nei vicini impianti sportivi. Appuntamenti musicali ogni sera e concerto domani pomeriggio nella stessa parrocchiale. Tutte le giornate, a cominciare da quella odierna, saranno accompagnate dal XXIX Torneo di calcetto “dell’Amicizia”, le cui finali si disputeranno lunedì quando ci saranno anche le premiazioni, concluse alle 23 da un super spettacolo pirotecnico. La Polisportiva Taipana, che organizza i festeggiamenti con il patrocinio del Comune, ricorda che le manifestazioni si terranno al coperto e che funzioneranno fornitissimi chioschi con vini del Collio, carni alla griglia e stinco allo spiedo, oltre alla specialità locale dei “fagioli alla pasdazzara”.

—^—

In copertina, la bella locandina della Festa del Lampone e del Mirtillo.

Hits: 160

, , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento