A Ferragosto cosa c’è di meglio di una salutare camminata in montagna? E’ quanto offre in questi giorni di solleone Sappada, dove scegliere l’itinerario migliore per scoprire un panorama mozzafiato, calcolare i tempi di percorrenza di un’escursione a piedi, accertarsi del dislivello da affrontare, confrontare i diversi itinerari nei dintorni, tutto attraverso il web o lo smartphone. È quanto offre la pagina di Sappada sul sito web di PromoTurismoFvg, dove è stato caricato l’applicativo Outdooractive. Il sistema di mappatura online, progettato dalla civica amministrazione e già testato sul precedente sito turistico, cataloga tutti i sentieri e gli itinerari turistici che si sviluppano attorno alla località dolomitica friulana.

Tipiche case rurali a Sappada.

Gli itinerari mappati sono ben 147 e sono aggiornati automaticamente – come informa Arc – per consentire al visitatore di avere sempre a disposizione tutte le informazioni necessarie per avviarsi a piedi lungo un percorso turistico o escursionistico. Ogni itinerario proposto contiene un’etichetta che ne classifica il livello di difficoltà, oltre ad una serie di informazioni su lunghezza, durata, dislivello, discesa, punti di ristoro aperti lungo il percorso e una descrizione dettagliata dei luoghi attraversati.
Si tratta dell’ultima, in ordine di tempo, delle iniziative con cui PromoTurismoFvg ha provveduto ad allineare la località di Sappada alle proprie strategie di marketing. Una modalità di fruizione dell’offerta escursionistica che potrà essere estesa anche ad altre località montane.
Dopo il passaggio formale di Sappada al Friuli Venezia Giulia, a partire da settembre 2019, la Regione, tramite la propria agenzia di promozione turistica, ha infatti sviluppato una serie di iniziative in collaborazione con il Consorzio Sappada Dolomiti Turismo e gli operatori locali, per il riposizionamento della località montana per la costruzione di prodotti turistici dedicati, per l’allineamento dell’offerta sciistica agli altri comprensori della nostra regione.
L’Infopoint, rilanciato a marchio FvgLive ed inserito nel circuito degli uffici turistici regionali, ha registrato da giugno dell’anno scorso 20mila presenze (quasi l’8 per cento degli accessi a tutti gli Infopoint regionali), mentre la pagina web di Sappada sul sito www.turismofvg.it ha ottenuto oltre 25mila visualizzazioni in un anno.

Intanto, si punta su servizi e strutture di qualità per aumentare l’attrattività di Sappada, allargando l’interesse per nuovi target di visitatori e creare un turismo di alto livello anche grazie a partnership pubblico-private. E’ stato questo il principale tema dell’incontro istituzionale dell’assessore regionale alle Attività produttive e Turismo, Sergio Emidio Bini, con l’aministrazione sappadina nella sede municipale, dove il sindaco Manuel Piller Hoffer ha illustrato alcune potenziali iniziative da realizzare sul territorio con significativi investimenti e il coinvolgimento di soggetti privati e pubblici.
L’esponente della Giunta Fedriga ha ribadito il ruolo della Regione Fvg e la capacità dell’Ente di mettere a disposizione strumenti puntuali per chi vuole investire: dal credito agevolato alla detassazione. Il responsabile delle Attività produttive e del Turismo si è reso, quindi, disponibile ad incontrare, con l’amministrazione comunale, gli imprenditori potenzialmente interessati ad investire nella località montana per il tramite dell’Agenzia lavoro e sviluppo impresa; quest’ultima ha come obiettivo il raccordo tra le esigenze del settore produttivo e imprenditoriale e le attività dei soggetti pubblici e privati, per dare attuazione alle politiche a sostegno dell’attrattività del territorio e dell’imprenditoria regionale.

Bellissimo laghetto dolomitico.

—^—

In copertina, un suggestivo scorcio della vallata di Sappada.

Hits: 1166

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento