Ultimo appuntamento con la “Festa di Poesia” a Pordenone, luogo d’incontro fra voci diverse:domani, 8 luglio, alle 21, nella Biblioteca Civica scandiranno le parole per raccontare il nostro presente Simone Burratti, Sebastiano Comis, Ferruccio Giaccherini, Luigi Natale, Marco Malvestio, Francesca Piovesan e Marco Scarpa. Le parole della poesia prendono forma sotto il nostro sguardo, eppure ci mostrano un altro luogo, al di là di ogni apertura, nel cuore di questa realtà che ci sollecita. In quelle parole si rivelerà l’altra faccia della nostra esistenza, che ci distoglie dalla nostra vita e che ci comprende pienamente. Perché per vedere occorre una distanza, capace di farsi incontro. Lasciamo dunque risuonare le parole dei poeti nelle nostre vite per trovare nuove ragioni e salutare l’estate che viene. La partecipazione è aperta a tutti!
La “Festa di Poesia” 2019, è come sempre promossa dal Comune di Pordenone nell’ambito dell’Estate in città in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge.it ed è sostenuta da Camera di Commercio Pordenone e Udine, Crédit Agricole FriulAdria e Best Western Plus Park Hotel Pordenone.

Francesca Piovesan

—^—

In copertina, Simone Burratti sarà il primo domani ad aprire la serie. 

—^—

 

E a Casarsa c’è “Diritti”
col Cinema all’aperto

E da Pordenone spostiamoci nella vicina Casarsa della Delizia, dove, sempre domani, c’è un nuovo appuntamento con il Cinema all’aperto, ma con grande valore sociale. Infatti, la Pro Loco, con ingresso gratuito nel giardino di palazzo De Lorenzi Brinis, alle 21.15, proporrà il documentario “Diritti” di Daniele Fabbro. “Un’opera – ha spiegato il presidente della Pro Casarsa, Antonio Tesolin – sulle libertà personali e la dignità che ogni essere umano, in quanto tale, deve vedersi riconosciuta. Una proiezione di grande impegno sociale che realizzeremo insieme a Libera, associazione Nomi e Numeri contro le Mafie – coordinamento del Friuli Venezia Giulia. Il cinema all’aperto, nei mesi estivi, è qualcosa di magico, che ogni anno rinsalda i legami all’interno della comunità davanti al grande schermo, ma può essere anche un’occasione per riflettere insieme”.

 

 

 

Hits: 18

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento