di Giuseppe Longo

“Fiato alle trombe!”, avrebbe detto il grande e indimenticabile Mike Bongiorno. Che la festa cominci, insomma. E così proprio oggi si alza il sipario su Sapori Pro Loco, l’edizione della maggiore età, nello splendido e suggestivo – specialmente di notte – scenario di Villa Manin, la dimora estiva dell’ultime Doge di Venezia in mezzo alla verdissima campagna di Passariano.
Al via, dunque, la diciottesima manifestazione primaverile tutta dedicata alle tipicità Made in Fvg organizzata dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia, guidato da Valter Pezzarini. Si parte questo pomeriggio con un ricco programma: alle 18 apertura di chioschi, enoteca, birroteca e gelateria artigianale (oltre 100 prodotti tipici enogastronomici).

Nello spazio Incontri, allestito con le sedie dell’Italian Chair District per la rassegna di PromoTurismoFvg, alle 18.30 con partecipazione gratuita “Filari di Bolle: i vini spumanti del Friuli Venezia Giulia”, degustazione delle migliori bollicine della nostra regione dell’omonima selezione organizzata pochi giorni fa dalla vicina Pro Loco Casarsa della Delizia assieme al Comune e all’Ais Fvg, i cui sommelier guideranno questo speciale viaggio all’insegna del gusto in cui protagonisti sono proprio gli spumanti di casa nostra, dai classici brut con base Pinot e Chardonnay, al Prosecco e alla Ribolla gialla che si sta affermando sempre più.
Alle 21 Luna in Piazza, osservazione astronomica con il telescopio dal prato di Villa Manin a cura di Cast – Circolo astrofili di Talmassons. Alla stessa ora, in area spettacoli di fronte a Villa Manin, Open Circle Trio & The Band Project in “A tribute to Stevie Wonder”, omaggio al grande artista americano.
Domani, domenica, altra grande giornata, che si aprirà alle 10 con l’esposizione del trofeo del Campionato Europeo Under 21 Uefa di calcio, mentre alle 11 si terrà l’inaugurazione ufficiale con le autorità. Poi, via alle degustazioni delle tantissime specialità tra una proposta di iniziative così ricca che c’è soltanto l’imbarazzo della scelta.

Gli spumanti di “Filari di Bolle”.

Ma, ora, torniamo a parlare di spumanti. Neanche il tempo di trarre i primi bilanci, è infatti già tempo di rimettersi in moto: conclusa con successo il 6 maggio la 71ma Sagra del Vino, la Pro Loco di Casarsa della Delizia (membro dell’Associazione nazionale Città del Vino) sarà appunto a Villa Manin assieme all’Associazione italiana sommelier del Friuli Venezia Giulia, per presentare oggi, alle 18.30, la degustazione guidata ai vini spumanti della regione premiati a “Filari di Bolle”, la selezione di spumanti realizzata assieme al Comune e ai citati sommelier Ais proprio durante la Sagra.
“Una vetrina prestigiosa – ha detto Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa – resa possibile anche grazie alla collaborazione con il Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia e PromoTurismoFvg, che inaugura il nostro “tour” delle migliori bollicine che poi proseguirà per tutta l’estate in vari e importanti appuntamenti”.

Gli spumanti premiati 2019:
Il premio per il Metodo Charmat Prosecco Doc al vino spumante Prosecco Doc Extra Dry presentato da Forchir Viticoltori in Friuli.
Il premio per il Metodo Charmat Spumante monovarietale al vino spumante Ribolla gialla Brut presentato da Azienda agricola Terre Rosse.
Il premio per il Metodo Charmat Cuvée al vino spumante Tamano Brut n.1 presentato da Azienda agricola Alessio Gri.
Il premio per il Metodo Classico al vino spumante Vsq Mc etichetta argento Brut presentato da Vigneti Pietro Pittaro.

Riconoscimenti speciali tra gli spumanti finalisti:
Il riconoscimento Miglior etichetta/packaging a Casa Vinicola Antonutti – Prosecco Doc spumante Extra Dry.
Il riconoscimento per il miglior rapporto qualità prezzo a 4 cantine:
Cabert Cantina di Bertiolo con il Cabert Prosecco Doc Extra Dry; Cantina Produttori Cormòns Ribolla gialla Extra Dry; Vigneti Pietro Pittaro Vsq Mc etichetta argento Brut; Viticoltori Friulani La Delizia Naonis Jadér Cuvée Brut.
Il riconoscimento per il Titolare under 30 all’Azienda Agricola Alessio Gri.

Spettacolo notturno a Villa Manin.

Infine, ricordiamo che il programma completo di Sapori Pro Loco – perché è impossibile condensarlo in un articolo pur corposo – lo potete trovare su www.saporiproloco.it

 

ORGANIZZATORI Sapori Pro Loco è organizzata dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro Lloco d’Italia ed è riconosciuta come Ecofesta per l’attenzione alle tematiche ambientali. Gode del patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Città di Codroipo e Camera di Commercio di Pordenone-Udine. Si svolge in collaborazione con PromoTurismoFvg, Fondazione Friuli e Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia Villa Manin. Main sponsor Intesa SanPaolo. Media partner Telefriuli e Il Friuli. L’acqua è fornita da Dolomia, sorgente regionale dal cuore delle Dolomiti Friulane. La vigilanza è garantita da Italpol. Collaborazioni con Società Filologica Friulana, Ugf Fvg, Italiana Chair District, Pic del Medio Friuli, Afds Udine, Fidas Fvg, Croce rossa italiana Comitato di Udine, Radio Onde furlane, Radio Punto Zero, Arlef, Imagazine, Servizio civile universale. Partner tecnici: Ambiente Servizi, Antartik, Art&Grafica, Autopiù, Birra Castello, DiCart, Flash, Friuli Antincendi, Friulana Gas, FullAgency, Illy caffè, Sebach, Itef e Piemme.

—^—

In copertina, Sapori Pro Loco è la festa dell’enogastronomia Fvg.

 

Hits: 118

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento