di Giancarlo Martina

Estate con i campioni dello sci del biathlon e del fondo nell’alta Val Degano. A seguito del raduno dei big della disciplina dello “spari e corri”, con la presenza della detentrice della Coppa del Mondo Dorothea Wierer e della sua vice, Lisa Vittozzi di Sappada, ora tocca ai campionati italiani estivi di fondo e skiroll. Alla manifestazione che si terrà oggi e domani, alla Carnia Arena International Biathlon Centre, a Piani di Luzza di Forni Avoltri, ci sarà anche la nazionale giovanile statunitense. La giovane compagine a “stelle e strisce” si presenterà al via della due giorni di gare internazionali guidata da Colin Rodger, direttore agonistico della Green Mountain Valley School, con ben 8 atleti. Il team americano schiererà infatti sette ragazzi – Trey Jones, David King, Aidan Burt, Kai Frantz, Brian Bushey, Carl Kellogg e TK Despres – ed una ragazza, Charlotte Brown, tutti di età compresa tra i 15 ed i 19 anni.

L’internazionalità e la giusta collocazione nel calendario non hanno fatto altro che aumentare l’attrattività dell’Alpe Adria Summer Nordic Festival di Forni Avoltri da parte delle nazionali straniere, che mai come quest’anno hanno deciso di prendere parte a questa manifestazione che da tre anni infiamma le estati della Carnia Arena. A soli due giorni dalla chiusura delle iscrizioni, oltre agli Stati Uniti, hanno risposto “presente” anche 6 atleti della nazionale della Mongolia che a Forni Avoltri andranno a caccia di importanti punti FIS in ottica qualificazione alle Olimpiadi Giovanili (Yog) previste per il prossimo febbraio a Losanna.
Oltre alla gradita partecipazione straniera, non mancheranno tutti i protagonisti dello sci di fondo e dello skiroll italiano, a cominciare dal fuoriclasse Federico Pellegrino e dal suo compagno nell’ultima Team Sprint iridata Francesco De Fabiani, entrambi andranno a caccia del terzo tricolore estivo consecutivo rispettivamente nella sprint e nell’individuale.
Attenzione anche ai neo-campioni del mondo di skiroll, Matteo Tanel e Francesco Becchis che potrebbero ben figurare nella distanza più breve. Tra le donne ci sarà più incertezza con Greta Laurent, Ilaria De Bertolis e Lucia Scardoni pronte a giocarsi la prova sprint, mentre Elisa Brocard punterà a confermare il titolo vinto lo scorso anno nell’individuale.

Il ricco programma del weekend dell’Alpe Adria Summer Nordic Festival si è aperto nella mattinata di ieri con i test degli skiroll da gara messi a disposizione quest’anno da tre aziende italiane: Skiskett, Skiway e L’Ess.
Oggi, invece, si farà sul serio con la consegna dei titoli italiani sprint. A partire dalle 9.30 si daranno battaglia i ragazzi delle categorie Under 18 e Under 20, mentre nel primo pomeriggio, alle 14.30, invece scenderanno in pista i senior. La due giorni di gare si concluderà domani con le prove distance. Dalle 9 saranno in pista i giovani delle categorie Under 18 e Under 20, mentre i “big” prenderanno il via a partire dalle 11.15 con la gara seniores femminile. Queste competizioni al pari di quelle sprint, oltre ad assegnare i titoli tricolori, garantiranno i primi punti stagionali nel circuito di Coppa Italia e Coppa Italia Giovani Rode di sci di fondo.

—^—

In copertina, atleti in azione con gli skiroll a Forni Avoltri. (Foto Solero)

Hits: 42

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento