Lo straordinario talento del giovane fisarmonicista Ghenadie Rotari, originario della Moldavia, “accenderà” la due giorni udinese del festival “Risuonanze 2019 – Incontri di nuove musiche”, promosso dall’Associazione culturale TKE di Tricesimo e improntato a una mission ben precisa: reagire con determinazione, cioè, alla sempre maggior ingerenza delle dinamiche tipiche del mercato di massa nei rapporti fra le opere dell’ingegno e dell’espressività umana non destinate a quel fine e i loro fruitori.

“Risuonanze” oggi al via
concerti a Casa Cavazzini

Due gli appuntamenti in programma nel capoluogo friulano: cornice degli eventi sarà Casa Cavazzini, dove alle 18 di oggi 1° giugno il pubblico avrà la preziosa occasione di ascoltare la maestria e il virtuosismo del “mago” della fisarmonica, forte di un curriculum eccellente. Ghenadie Rotari interpreterà brani di Paolo Marchettini, Idin Samimi Mofakham, Martyna Kosecka, Biagio Putignano, Haris Kittos, Sara Carvalho, Hugo Vasco Reis, Arshia Samsaminia e Ivan Buffa.
Alle 21, invece, nella stessa location gli eccellenti violinisti Verena Rojc e Oliver Dizdarević proporranno musiche di Paolo Longo, Anna Bofill Levi, Andrea Talmelli, Fabrizio De Rossi Re, Mohammad Amin Sharifi, Paolo Manfrin, Nicolas Vérin e Joseph Pereira.
Domenica 2 giugno, poi, ulteriore concerto di alto spessore, nuovamente a Casa Cavazzini (alle 20.45): Tiziano Cantoni (flauti), Enrico Cossio (oboe) e Nicola Bulfone (clarinetti) interpreteranno brani di Giorgio Colombo Taccani, Bruno Zanolini, Umberto Bombardelli, Davide Pitis, Carla Magnan, Carlo Galante, Annachiara Gedda, Egid Joechl, Jane O’Leary e George Stevenson.
I brani protagonisti a Risuonanze, firmati da 48 compositori internazionali, vengono eseguiti in prima assoluta o in prima italiana: la maggior parte di essi sono stati commissionati direttamente dall’organizzazione, mentre 15 sono stati selezionati nel corso di una “Call for Scores” che ha raccolto quasi 400 adesioni, da ogni parte del mondo. L’articolata programmazione del festival, giunto alle settima edizione, consente dunque al pubblico di ascoltare creazioni di compositori molto noti così come di giovani autori emergenti, con un ampio spettro di età, nazionalità, stili e linguaggi.

La Nuova Banda di Carlino
suona per la Repubblica

Al via i festeggiamenti per la ricorrenza del quarantesimo anniversario di rifondazione della Nuova Banda di Carlino. Oggi, primo giugno, è in programma infatti un grande concerto per la Festa della Repubblica (appuntamento alle 20.45 in piazza San Rocco) , ma il clou delle manifestazioni sarà fra venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno con il Festival Internazionale Bandistico Città di Carlino, che coinvolgerà ben 350 musicisti dal Friuli Venezia Giulia, dalle Marche e dalla Slovenia.

Giovani stelle protagoniste
all’Outlet Village di Aiello

Dall’inedita collaborazione fra il Palmanova Outlet Village di Aiello e il Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova, andato in scena con grande successo dal 6 al 12 maggio nella città stellata, nasce un prezioso evento concertistico che avrà per protagonisti proprio alcuni dei vincitori del Concorso. L’appuntamento è in calendario oggi, 1 giugno, alle 19, nella piazza centrale del Palmanova Outlet Village: a beneficiare della significativa ribalta saranno quattro brillanti musicisti e due orchestre, selezionati dalla direzione artistica del Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova sulla base delle possibilità logistiche dei vari premiati. Con questa iniziativa il Palmanova Outlet Village, che nell’occasione resterà aperto fino alle ore 21, sigla un’altra importante collaborazione, finalizzata ad accrescere ulteriormente le sinergie con il territorio.

—^—

In copertina e all’interno i protagonisti dei concerti di Udine, Carlino e Aiello.

—^—

La musica raccontata a Malborghetto

Dopo la interessantissima giornata dedicata ai 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, gli Amici della Musica di Udine hanno organizzato per domani, 2 giugno, la bella manifestazione “La musica raccontata”. L’appuntamento è a Fort Hensel di Malborghetto, alle 11. Protagonista sarà il Donatello Ensemble che proporrà musiche di Sammartini, Bach, Mozart, Haydn e Vivaldi. Alle 12.30 Fort Hensel, passeggiata guidata con Davide Tonazzi. Ingresso libero.

———————————————
Leggete anche
Vigneto.FriuliVG.com
———————————————

Hits: 40

, , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento