di Gi Elle

I bagnanti che amano il mare di Grado anche quest’anno possono stare più che tranquilli. L’Isola d’Oro ha infatti appena conquistato la nuova Blu Bandiera  – ed è la 31ma, senza mai un’interruzione: un record in Italia! -, il riconoscimento della Fee (Foundation for Environmental  Education) consegnato questa mattina, a Roma, nel corso di una cerimonia nella sede del Cnr alla quale ha partecipato, in rappresentanza della civica amministrazione gradese, il vicesindaco e assessore al Turismo, Matteo Polo. “La Bandiera Blu – ha detto con soddisfazione ma anche con responsabilità l’esponente della giunta guidata da Dario Raugna – impone un impegno costante da parte nostra nel migliorare la qualità ambientale delle spiagge, del mare e della città. Siamo onorati di essere la città, assieme a Moneglia, con il maggior numero di Bandiere Blu”.

“Per continuare ad ottenere questo importante riconoscimento – ha aggiunto il vicesindaco Polo – nei prossimi mesi metteremo in campo diverse azioni, tra cui le colonnine per la ricarica delle auto elettriche, il piano della mobilità urbana sostenibile, il piano di classificazione acustica ed il relativo regolamento e, ultimo ma non meno importante, inizia proprio in questi giorni l’avvio della raccolta differenziata porta a porta nelle frazioni agricole di Boscat e Fossalon e nel quartiere di Valle Goppion, un percorso importante per incrementare la percentuale di differenziata che ora si attesta al 51,56% relegando Grado alle ultime posizioni della nostra provincia”.
Bellissima soddisfazione, dunque, per gli amministratori gradesi, ma anche per i dirimpettai di Lignano Sabbiadoro – con i quali ci sono proficui rapporti di collaborazione – che pure si sono visti confermare l’ambito riconoscimento. Uno sprone indubbiamente importante per incamminarsi con il piede giusto nella nuova stagione.

Il mare in questi giorni piovosi.

—^—

In copertina,  il vicesindaco Matteo Polo e il presidente della Fee Claudio Mazza con la Bandiera Blu.

Hits: 114

, , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento