di Gi Elle

Dopo la bellissima proposta musicale di sabato – lo straordinario concerto di chitarre classiche all’auditorium Biagio Marin -, domani, 11 giugno, a Grado c’è un nuovo appuntamento da non perdere, anche perché pure questo è a ingresso libero. Alle 21, nella stupenda cornice della basilica patriarcale di Sant’Eufemia, c’è infatti il concerto inaugurale di “Musika & Musika”, protagonisti la flautista Luisa Sello e il Donatello Ensemble, che eseguiranno brani di Sammartini, Bach, Mozart, Haydn e Vivaldi.

Il Donatello Ensemble.


Con questa serata nell’Isola d’Oro, proseguono dunque le iniziative primaverili degli Amici della Musica di Udine, di cui è leader da una decina d’anni la stessa Sello. Infatti, pochi giorni fa, a palazzo Mantica, nel capoluogo friulano, si era tenuta una manifestazione dedicata ai 500 anni della morte di Leonardo. Nell’anno delle celebrazioni del genio vinciano (1452-1519), avevano organizzato una giornata di eventi legati alla musica di Leonardo, alle sue opere ed alle sue invenzioni, espresse nella costruzione di strumenti, nella composizione di musiche e nell’influenza artistica culturale del suo tempo.
Così, dopo l’apertura di una mostra e di un workshop con strumenti leonardeschi, era seguito un concerto del duo Paola Chiabudini (clavicembalo) e Aleksander Ipavec (organo portativo di Leonardo) con musiche del tempo e di ispirazione contemporanea. Quindi, era seguito un concerto di musica antica con l’Ensemble Ricercare, con l’esecuzione di musiche di Leonardo stesso su strumenti d’epoca e di brani di autori del suo tempo basati su manoscritti musicali di compositori del Friuli Venezia Giulia, presenti anche negli archivi della Società Filologica Friulana.
A questa interessante iniziativa, aveva fatto seguito a Malborghetto, a Forte Hensel, “La musica raccontata”, protagonista lo stesso Donatello Ensemble atteso ora a Grado, con l’esecuzione appunto di musiche di  Sammartini, Bach, Mozart, Haydn e Vivaldi. Al termine, c’era stata una passeggiata guidata nel Forte con Davide Tonazzi.
Ultimo appuntamento ancora a Udine con l’Accademia delle scienze e delle arti, nuovamente a palazzo Mantica, dove una conferenza/incontro musicale aveva per tema Amici della Musica di Udine 1922 “I primi 50 anni”. Relatrice Luisa Sello che presiede il sodalizio dal 2008. E’ stato così raccontato mezzo secolo di attività attraverso immagini, parole e suoni. E ora questo breve ma intenso ciclo primaverile verrà coronato dal concerto di domani, nell’antica “cattedrale” di Grado. Info: www.amicimusica.ud.it

Disegni di strumenti leonardeschi.

—^—

In copertina, la flautista Luisa Sello attesa domani a Grado.
—————————————-
Leggete anche
Vigneto.FriuliVG.com
—————————————-

Hits: 72

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento