di Giancarlo Martina

A Pontebba riecco gli alpini con il loro carico di simpatia e solidarietà. E oggi con loro sarà grande festa. La cittadinanza è infatti pronta ad accogliere le penne nere che ritornano, con i loro familiari, nei luoghi dove hanno svolto il servizio di leva trascorrendo giornate indimenticabili intervallate dalle marce sui monti delle Alpi Carniche e delle Giulie a scoprire luoghi incantati.
L’abbraccio ai tanti amici, dunque, già da stamani in occasione dell’VIII raduno annuale degli alpini ed artiglieri alpini che prevede la sfilata nelle vie centrali del paese. In particolare, quest’anno ricorre il trentesimo anniversario dello scioglimento del Gruppo di Artiglieria “Belluno”.
Le sfilate saranno due e partiranno entrambe alle 10: quella degli artiglieri da montagna dalla Caserma Bertolotti e quella degli alpini dal piazzale della stazione ferroviaria. L’incontro dei cortei, le rappresentanze della cittadina e le autorità, avverrà poi nella centrale piazza Dante. I convenuti proseguiranno, poi, tutti assieme, sino al monumento ai Caduti per la cerimonia in loro onore e dove il sindaco Ivan Buzzi rivolgerà le espressioni di benvenuto agli ospiti. Seguirà la foto ricordo al municipio con il saluto alla banda ed infine, dopo la Messa, il pranzo alpino al palazzo del ghiaccio.

Il raduno di cinque anni fa.

—^—

In copertina, l’omaggio ai Caduti in una passata manifestazione.

Hits: 44

Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento