di Silvio Bini

La musica gospel deriva dagli inni corali cristiano-metodisti degli afroamericani degli anni Trenta ed è molto simile agli spiritual, nati nei campi di schiavitù. Lo stile, nel tempo, si è raffinato ed arricchito con l’aggiunta di basi ritmiche del blues e si è diffuso marcatamente in tutto il mondo occidentale. Sulle rive del fiume Tagliamento, nel Comune di Ronchis, ci sono gli Harmony Gospel Singers, un gruppo musicale friulano di grande talento e impegno, composto da 35 cantanti e quattro musicisti, con alle spalle quattrocento concerti in Italia e all’ estero ( record italiano, nel settore ), diretto da Stefania Mauro, diplomatasi alla Royal School of Music di Londra.
L’ultima uscita del coro è stata, circa un mese fa, al Teatro Bobbio di Trieste, ma, recentemente, Gli Harmony Gospel Singers hanno tenuto due tournée in Inghilterra, due tournée in Francia e una tournée in Scozia e nel 2020 rappresenteranno l’Europa al Japan Gospel Choirs Fellowship di Tokio. Non è certo un successo per caso, quello del coro roncolino, che ha vinto, sia nel 2015 che nel 2016, gli Akademia Music Awards a Los Angeles per due loro brani inediti: “The Spirit of Love” e “Up”. Gli H.G.S. si sono affermati anche come organizzatori, avendo ideato e prodotto due eventi gospel internazionali, come l’European Gospel Festival e l’International Gospel Hub, che si tengono a Montegrotto Terme. Il prossimo concerto lo terranno a Lignano Sabbiadoro, domani 30 novembre, al Cinema City, alle ore 20.45.

Soltanto un… angolo di Tokio. 

Poi a dicembre, il calendario dei concerti degli Harmony Gospel Singers è particolarmente fitto:
venerdì 6: Chiesa parrocchiale di Basiliano
domenica 8: Chiesa di San Francesco a Imola
venerdì 13: Chiesa di San Giovanni in Tuba, Duino-Aurisina
sabato 14: Chiesa di Villanova, San Giorgio di Nogaro
venerdì 20: Chiesa parrocchiale di Moruzzo
sabato 21: Palacongressi di Grado
venerdì 27: aula magna, Palazzolo dello Stella
sabato 28: Teatro parrocchiale di Trivignano Udinese
domenica 29: Chiesa parrocchiale di Castions di Strada
primo gennaio: Mira, Teatro Villa dei Leoni

—^—

In copertina, gli Harmony Gospel Singers di Ronchis attesi a Lignano.

—^—

Piano Fvg oggi a Muggia
domenica a Spilimbergo

Proseguono in regione i concerti del Festival pianistico internazionale Piano Fvg, un appuntamento biennale ideato e firmato dalla direzione artistica di Davide Fregona, che anche quest’anno celebra i giovani musicisti internazionali che hanno brillato nel Concorso Piano Fvg degli ultimi anni con una serie di concerti programmati fino al 15 dicembre prossimo con un cartellone itinerante. In programma adesso un doppio appuntamento con la giovane e talentuosa pianista cinese Xing Chang, classe 2002, protagonista della Masterclass Internazionale Piano Fortissimo del 2018 al concorso internazionale Piano Fvg, che si esibirà al Teatro Verdi di Muggia oggi (ore 20.30) e a Spilimbergo, a Palazzo Tadea, domenica 1° dicembre, alle 18, con un programma su musiche di Chopin. Il Festival Piano Fvg si concluderà a Sacile, al Teatro Zancanaro, domenica 15 dicembre con un concerto matinée intitolato “Le otto Stagioni”, con la Nuova Orchestra da camera Ferruccio Busoni, diretta dal maestro Massimo Belli con la partecipazione di Lucio Degani (violino solista) e Alberto Busettini (clavicembalo). Novità̀ assoluta sarà̀ l’intervento degli allievi del Conservatorio Tartini di Trieste che si esibiranno sulle arpe celtiche realizzate dai giovani studenti dell’Ipsia di Brugnera.

La pianista cinese Xing Chang.

Hits: 160

, , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento