di Gi Elle

Poco più di un anno fa, era la fine di ottobre del 2018, su gran parte del territorio montano del Friuli si scatenò un violentissimo uragano – passato alla storia dei fenomeni atmosferici estremi con il nome di “Vaia” – che devastò il magnifico patrimonio forestale soprattutto della Carnia dolomitica (e quindi anche del contiguo Veneto). Un vero e proprio disastro che suscitò una vasta ondata di emozione, toccando anche la sensibilità degli artisti. Come quella del pittore Livio Grosso che da una decina di giorni ha allestito una bella mostra alla Vetrina del Rojale dal titolo “Omaggio ai boschi della Carnia”. L’esposizione, a cura della Pro Loco del Rojale, è accompagnata dalle poesie di Ivano Miconi ed è dedicata appunto agli alberi delle nostre montagne martoriati dal maltempo.
L’inaugurazione ufficiale della mostra avverrà proprio oggi, alle 17.30. Poi potrà essere visitata fino al 12 gennaio, quindi per tutto il periodo natalizio, con questi orari: martedì-giovedì 10-12, venerdì-sabato 15-18. Per appuntamenti telefonare al numero 3494244611. Ricordiamo che la Vetrina del Rojale si trova a Remugnano di Reana, proprio di fronte al palazzo municipale.

—^—

In copertina, i boschi devastati della Carnia raccontati da Livio Grosso.

Hits: 262

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento