Hits: 3

A Casarsa della Delizia riparte la stagione cinematografica. Tre i film in programma per rilanciare il cinema al teatro Pier Paolo Pasolini dopo il lungo stop dettato dall’emergenza Coronavirus, con un evento speciale: la proiezione, alla presenza del regista e di altri componenti dello staff, di “Paradise – una nuova vita”, il film girato interamente a Sauris. Nel rispetto delle normative sanitarie, si potrà accedere alla sala, solo su prenotazione e saranno garantiti il distanziamento e l’uso di tutti i dispositivi volti a contrastare la diffusione del Covid-19. La rassegna è organizzata dalla Pro Casarsa in collaborazione con l’Amministrazione comunale ed è sostenuta anche da Friulovest Banca. I film fanno parte della rassegna Corto Circuito Fvg.
“Abbiamo voluto con decisione – ha annunciato Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa – riprendere, dopo la tranche estiva di cinema all’aperto, le proiezioni cinematografiche al teatro Pasolini, per garantire al nostro pubblico la programmazione di alcuni bei film da vedere in una sala vicino a casa, in tutta sicurezza. Sarà garantito il rispetto di tutte le normative anti Covid-19, come il distanziamento e la sanificazione della sala. Un’occasione culturale importante per gli amanti del cinema e per chi vorrà trascorrere alcune ora di svago, senza dover allontanarsi troppo da casa”.

Si parte oggi 15 ottobre, alle 21, con la proiezione appunto di “Paradise”, del regista triestino Davide Del Degan. Il film narra la storia di Calogero, siciliano, venditore di granite, che un giorno assiste ad un omicidio di mafia e decide di fare qualcosa che non tutti avrebbero il coraggio di fare: testimoniare. Questa scelta ha una conseguenza, cambiare vita, identità e luogo. In altre parole: entrare nel programma protezione testimoni di giustizia. Ed è così che Calogero viene impacchettato e spedito nel posto più lontano dalla Sicilia: tra le montagne della Carnia, in Friuli, a Sauris.
Il secondo film in calendario è programmato per giovedì 29 ottobre, alle 21: è “Il meglio deve ancora venire”, commedia francese per la regia di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte Con Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Zineb Triki. Arthur e César sono amici da quando entrambi frequentavano lo stesso collegio. Ma non potrebbero essere più diversi: Arthur è un ricercatore medico ossessionato dal rispetto delle regole; César è imprudente e trasgressivo.
Giovedì 5 novembre, alla stessa ora,  ecco la volta di cinema al femminile con “Miss Marx”. Una coraggiosa rilettura punk rock della figura di Eleanor Marx, figlia ed erede ideologica di Karl. Il film è scritto e diretto da Susanna Nicchiarelli con protagoniste Romola Garai e Patrick Kennedy, e mette al centro della scena una figura femminile moderna, emancipata, colta e combattiva.

Si ricorda che per il cinema il biglietto d’ingresso unico è di 5 euro. Per i possessori della Carta giovani il biglietto per ogni proiezione è di 4 euro. Prenotazione consigliata via Whatsapp al numero 338.7874972, via mail all’indirizzo segreteria@procasarsa.org o chiamando al numero 0434.871031 – www.procasarsa.org

 

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento