di Lant Ator

Tra le tante manifestazioni che domani punteggeranno la giornata del Primo Maggio in tutta la regione, merita una particolare sottolineatura anche quella di “Ville Aperte in Friuli Venezia Giulia 2019”, giunta alla quindicesima edizione. Fortemente voluta e sostenuta dai Comuni di Manzano, Buttrio, Pavia di Udine, Pradamano, Premariacco e San Giovanni al Natisone per promuovere i rispettivi territori, l’iniziativa si rinnova grazie alla disponibilità dei proprietari degli storici edifici che aprono straordinariamente al pubblico le loro dimore, permettendo ai visitatori di apprezzare un patrimonio storico-culturale di grande rilievo. Sono previste visite guidate ogni ora dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 a cura delle guide di Itineraria, l’Associazione guide turistiche autorizzate per la regione Friuli Venezia Giulia. La manifestazione si conclude alle 18. L’ingresso è gratuito.

Villa Romano a Case di Manzano.

Nelle dimore che saranno visitate sono previsti – come informa PromoTurismoFvg che sostiene la bella iniziativa – alcuni eventi collaterali: percorsi in carrozze trainate da cavalli, degustazioni di prodotti locali, mostre d’arte e concerti. Queste, dunque, le ville (tutte in Provincia di Udine) che saranno aperte al pubblico domani 1 maggio:

Castello di Buttrio
Villa di Toppo Florio, Buttrio
Villa Dragoni Danieli, Buttrio
Casa Forte Nussi Deciani Zamo’,  Case di Manzano
Belvedere e Oratorio di Villa de Marchi Ottelio, Località Ottelio, Manzano
Villa Romano, Case di Manzano
Casa Poz, Risano di Pavia di Udine
Villa Agricola Pighin, Risano di Pavia di Udine
Villa Frattina Caiselli, Percoto di Pavia di Udine
Villa Caimo Dragoni, Lovaria di Pradamano
Villa Giacomelli, Pradamano
Braida di Casa Copetti, Leproso di Premariacco
Villa Petricich Cantarutti, Firmano di Premariacco
Rocca Bernarda, Ipplis di Premariacco
Villa de Brandis, San Giovanni al Natisone

Ecco la storica abbazia di Rosazzo vista da Luigi Vitale.

Sono inoltre visitabili:

Abbazia di Rosazzo, Manzano
Area archeologica del Castello di Manzano
Chiesetta Santissima Trinità, Risano di Pavia di Udine

La manifestazione Ville Aperte si svolge, appunto, tutti gli anni il 1° Maggio con l’obiettivo di far scoprire e apprezzare il patrimonio storico-culturale di grande rilievo delle dimore storiche. Il progetto è possibile, come detto, grazie all’impegno dei Comuni aderenti a “Noi Cultura e Turismo” e alla disponibilità dei proprietari ad aprire straordinariamente e con modalità gratuita le dimore al pubblico. Il circuito storico-culturale e turistico era stato presentato nei giorni scorsi a Udine, nella sede della Fondazione Friuli, con la partecipazione di Andrea Zorzini, rappresentante di “Noi Cultura e Turismo”, Maria Paola Frattolin, presidente di Itineraria, e Gilberto Ganzer, storico dell’arte.

—^—

In copertina, la Rocca Bernarda di Ipplis vista dai suoi giardini.

(Foto Promoturismo Fvg)

 

Hits: 103

, , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento