Due giovani e sorprendenti band protagoniste domani, a Orsaria, della nuova edizione della “Scottish folk night”. Tannara (Scozia) e Grant-Gallant-Périard (Nuova Scozia, Canada) danno lustro alla loro terra in questa nuova proposta del Folk Club Buttrio, presieduto da Marco Miconi. L’appuntamento è dunque domani, 29 ottobre, alle 20.45, nell’ambito di TeatrOrsaria, nella frazione di Premariacco, in collaborazione con l’assessorato comunale alla Cultura.
Energia, classe, divertimento, spettacolo, tradizione: ecco le caratteristiche del trio proveniente dalla Nuova Scozia canadese Grant-Gallant-Périard, già Ten Strings & A Goat Skin, ma con il cambio di violinista (il nuovo è stato uno dei fondatori dei Coig, altra band canadese di successo internazionale). Saranno una delle due formazioni protagoniste del 12° concerto annuale dedicato alle nuove ed emergenti proposte musicali celtiche di origine scozzese.
Quando la musica è cultura, tradizione, condivisione, serenità, amore per le persone e per l’ambiente in cui vivi: è lì che può nascere musica come questa, perché è tutto questo ad ispirarla. Gli scozzesi Tannara hannno vissuto tutto ciò in proprio e la loro musica ne risente e su queste forti radici nascono l’individualità, la creatività, la sperimentazione di nuovi percorsi che fanno sì che ogni band sia poi originale. Questi lo sono, nonostante provengano da zone scozzesi ben distanti fra loro, da Edimburgo a Ullapool, da Fort Augustus (Loch Ness) alle Orcadi.

Il trio Grant-Gallant-Périard.

Interi € 16, ridotti (under 24, soci Folk Club, residenti a Premariacco) € 13
Info&Booking: 3488138003, info@folkclubbuttrio.it
Ricordiamo, infine, che IONA FYFE, ventunenne di Aberdeen, protagonista con la sua band dell’edizione passata della Notte Scozzese, sempre a Orsaria, è stata poi votata a gennaio ’Cantante scozzese del 2018’ agli Scots Trad Music Awards. Sulla qualità non si scherza.

—^—

In copertina, gli scozzesi Tannara protagonisti domani sera a Orsaria.

Hits: 44

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento