Grande festa in musica, al Teatro Verdi di Pordenone, per il commiato 2019 e il saluto beneaugurante al nuovo anno in arrivo: a siglare la 40a edizione del Concerto di Fine Anno promosso dal Centro Iniziative Culturali sarà una compagine orchestrale fra le più blasonate d’Europa, la Sofia Sinfonietta, diretta dal maestro Svilen Simeonov, con la partecipazione del violinista solista Pavel Berman, artista acclamato in tutto il mondo, pluripremiato per il suo virtuosismo e le interpretazioni intense e carismatiche, figlio del leggendario pianista Lazar Berman.
Appuntamento, dunque, martedì 31 dicembre, alle 16, al Verdi: il sipario si alzerà sui 50 strumentisti della compagine bulgara, impegnati in un programma d’eccezione, chiamato anche ad aprire il 2020 Beethoveniano, quando tutto il mondo festeggerà i 250 anni dalla nascita del grande compositore tedesco. Il concerto si aprirà infatti con il Concerto in Re maggiore op. 61 per violino e orchestra di Ludwig van Beethoven, e proseguirà con pagine di Johann Strauss Sohn (Ouverture da “Die Fledermaus”), Josef Strauss (Plappermaulchen op.245, Polka schnell), Johann Strauss Sohn (Champagner-Polka op. 211, Polka dello Champagne) per suggellare il concerto sulle note di Jacques Offenbach e della sua Ouverture da “Orphée aux Enfers”.
Con la 40a edizione del Concerto di Fine Anno, proposto a Pordenone ininterrottamente, il Centro Iniziative Culturali si conferma – anche per altri eventi annuali di musica, arte e cultura – il più longevo e qualificato operatore culturale del Friuli Occidentale. Ancora una volta, per il pubblico di Pordenone, l’anno si chiude con una scelta musicale di grande classe e con un programma originale e accattivante. Come si conviene per una celebrazione di fine anno. «L’idea dell’iniziativa partiva con Isidoro Martin e Luciano Padovese, allora direttore del Cicp – spiega la presidente Francesca Vassallo – e molti nomi si sono poi avvicendati, da don Gianni Lavaroni al maestro Paolo Pellarin, sino ai maestri Franco Calabretto ed Eddi De Nadai che oggi curano le attività musicali del Centro, sempre di caratura internazionale. Un apporto alla cultura del territorio di cui ci sentiamo orgogliosi, così come per le condizioni di accesso, facilitate alle persone meno favorite per età, condizioni fisiche, situazioni economiche, nel segno di una idea più democratica di cultura».

Ecco l’orchestra bulgara e il maestro Svilen Simeonov.

Prenotare il concerto è semplicissimo, alla biglietteria del Teatro Comunale Giuseppe Verdi: il 31 dicembre la biglietteria sarà aperta dalle 15, tel. 0434247624 Info Centro Iniziative Culturali Pordenone tel. 0434553205 www.centroculturapordenone.it

—^—

In copertina, il violinista solista Pavel Berman martedì a Pordenone.

—^—

Concerto di “Fine Anno”
domani a Gorizia

Appuntamento con il 42° Concerto lirico-sinfonico di “Fine Anno”, eccezionalmente, domani 30 dicembre, alle 20.45, al Teatro “Giuseppe Verdi” di Gorizia, organizzato dall’Associazione culturale “Maestro Rodolfo Lipizer” con il contributo del Comune di Gorizia, della Regione Fvg, del Mibact, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. Il tradizionale evento sarà con protagonisti di grande prestigio: l’Orchestra Sinfonica Bulgaria Classic di Plovdiv,  Olga ŠROUBKOVÁ – violino (Repubblica Ceca, 1° Premio Rodolfo Lipizer 2016), Marianna PRIZZON – soprano, Stanislav USHEV- direttore stabile. Nella prima parte della serata musiche di Beethoven, avvio alle celebrazioni del 250° della nascita (1770-2020), e Saint-Saëns con la giovane e bravissima violinista Olga Šroubková accompagnata dall’Orchestra Sinfonica Bulgaria Classic, mentre nella seconda verranno eseguiti brani degli Strauss e di Offenbach, Bregant, Verdi, von Suppè, che vedranno sul palco il celebre soprano Marianna Prizzon e l’orchestra bulgara diretta da Stanislav Ushev. Verrà offerta al pubblico una serata musicale di intenso e pregevole ascolto, non disgiunto dal divertissement proprio dei celebri e riconosciuti brani della tradizione viennese, patrimonio musicale della Mitteleuropa. I biglietti dello spettacolo sono disponibili in prevendita alla Libreria Antonini di Gorizia, Corso Italia 51, telefono 0481-30212, E-mail: antonini5@antoninicartolibreria.191.it; TRIESTE – Ticketpoint – Corso Italia 6/C, telefono 040-3498276/277, E-mail: ticketpointts@tiscali.it

 

Hits: 87

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento