Visits: 126

(g.l.) Le opere di Marisa Milan da oggi al 4 giugno, e quindi per due mesi esatti, saranno protagoniste al Grand Hotel Duchi d’Aosta, in piazza Unità d’Italia, a Trieste. La rassegna, dal titolo “La Traccia”, è allestita con la collaborazione del Club per l’Unesco di Udine: l’artista è infatti una fra le più attive socie del sodalizio presieduto da Renata Capria D’Aronco, visto che non perde occasione per “commentare” con i suoi colori le varie Giornate dedicate alla riflessione sui temi più scottanti che questo nostro mondo si trova a vivere. Tornando, poi, al titolo della mostra, “Icnos dal greco impronta – fa notare la professoressa D’Aronco – perché qualsiasi essere animato o inanimato lascia seppur mutata in futuro l’impronta della sua esistenza”.
Infine, sempre per restare nel mondo artistico locale, ricordiamo che la pittrice Alessandra Candriella, pure lei socia e testimonial del Club Unesco friulano, è stata insignita dallo staff Sgarbi del titolo di “Ambasciatrice d’Arte 2023” accanto ad altre 34 nomine. Certamente una bella soddisfazione per l’artista udinese.

—^—

In copertina, un particolare dell’opera di Marisa Milan riportata sulla locandina.

 

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com