di Silvio Bini

Oggi, alle 18.30, nella sala convegni dell’ Hotel Sporting di Casarsa della Delizia, verrà presentata la mostra “Il mio primo tempo” del fotografo professionista Vanni de’ Conti. Di formazione milanese, estremamente poliedrico per la vastità di campo e di intervento, spazia dal pittorialismo al post-spazialismo, passando attraverso fotogiornalismo ed editoria. Ha all’attivo 40 fotolibri e altrettante mostre fra Italia ed estero.

Il fotografo Vanni de’ Conti.


Quest’anno, a Malta, gli è stato conferito il premio Caravaggio con la seguente motivazione: “La selezione delle sue opere per questo prestigioso Premio è prova della qualità del suo lavoro nel panorama artistico contemporaneo. Ci complimentiamo per l’impegno profuso e per le capacità comunicative manifestate nei suoi lavori”, firmata da José Dalí , figlio di Salvador Dalí, da Vittorio Sgarbi e dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, organizzatore del Premio. Da 15 anni Vanni de’ Conti vive in Friuli. La mostra è organizzata dal Circolo Fotografico Sanvitese Photo 88 in concorso con il Circolo Culturale Casa Arsa.

—^—

In copertina e qui sopra due opere di Vanni de’ Conti esposte a Casarsa.

Hits: 85

, , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento