di Gi Elle

Secondo appuntamento, dopo l’esordio di ieri sera a San Giorgio di Nogaro, nell’ambito della rassegna “Faber&Gaber Days 2019”, proposta dal Folk Club Buttrio a 20 anni dalla morte del cantautore Fabrizio De Andrè. L’incontro con gli Andhira sarà questa sera, giovedì, alle 20.30, al Kulturni Dom di via Italico Brass a Gorizia. Ad aprire la serata la cantautrice friulana Priska, che presenterà con la sua chitarra alcuni brani del nuovissimo album “Soli che si appartengono” accompagnata dal pianista Alessandro Tammelleo. Interi a 13 euro e ridotti a 10.
Ricordiamo che il quartetto sardo Andhira nasce nel 2001 con un originale spirito musicale, per il quale il riferimento a un preciso genere sta decisamente stretto. Un repertorio mutevole nella forma e nello stile a ogni singolo brano, passando per tradizioni classiche e popolari, labili confini mediterranei, segnali di sardità e altro ancora. I protagonisti: Luca Nulchis, pianoforte, harmonium, voce; Elena Nulchis, voce, harmonium;  Egidiana Carta, voce, flauto; Elisa Zedda voce, piccole percussioni.
Ultimo appuntamento della rassegna organizzata dal Folk Club Buttrio, guidato da Marco Miconi, martedì 26 febbraio a Tricesimo dove, alle 20.45, salirà sul palco del Teatro Garzoni Elena Ledda con la sua storica band. Il concerto, con biglietti interi a 20 euro e ridotti a 17, è realizzato dall’Ert Fvg in collaborazione con lo stesso Folk Club e  il Circolo Montanaru dei Sardi di Udine. Biglietti ancora disponibili presso le tre entità organizzatrici.

Ecco il quartetto sardo “Andhira”.

—^—

In copertina, sarà la friulana Priska ad aprire la serata di Gorizia.

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento