Prosegue a Sacile l’evento espositivo-artigiano “Legno Vivo”, il laboratorio itinerante di artigianato e musica inserito nell’ambito delle attività del Distretto Culturale del Fvg, presieduto da Dory Deriu Frasson e ideato da Davide Fregona, direttore artistico di Piano Fvg.
Oggi, alle 18, sotto l’antica Loggia del Municipio, la tavola rotonda “Libero dialogo sullo sviluppo economico artistico e culturale del centro urbano” sullo
sviluppo economico, artistico e culturale di Sacile, con la partecipazione di ospiti in rappresentanza di organismi nazionali e internazionali quali il Ministero dell’Ambiente, la Convenzione delle Alpi (strumento di protezione e sviluppo dell’arco alpino sottoscritto da tutti i Paesi dell’area e affidato per l’Italia allo stesso Ministero), l’Associazione PianoFvg e la Camera di Commercio di Pordenone-Udine, che da quest’anno sostiene la manifestazione.
Nella giornata odierna anche il primo degli eventi-concerto con la performance, alle 20.45, sempre sotto l’antica Loggia, di una vera e propria star internazionale del fortepiano, di cui è considerato uno dei massimi intrepreti nel panorama mondiale: il fortepianista Christoph Hammer, tra i musicisti più illustri e versatili nel campo della musica antica. A chiudere idealmente la seconda giornata e a inaugurare l’intenso cartellone del sabato un evento d’eccezione programmato alle prime luci del giorno: alle 6.50 di scena il “Concerto all’alba: Riflessi tra le note” attesa esibizione dal vivo su una zattera sul fiume Livenza sotto il Ponte della Vittoria con l’arpa celtica di Alice Populin Redivo e la voce di Giada Da Re.
Previsto per l’intera durata della manifestazione anche un corner di musica dal vivo su pianoforte, in prossimità del fiume Livenza a completare l’intenso programma di “Legno Vivo”, che tra antichi mestieri e manualità offrirà un’esperienza unica nel panorama delle rassegne musicali, pensata per i cittadini di Sacile e dell’intera regione ma nata anche per rinnovare la storica vocazione turistica della città sul Livenza.

Il fortepianista Christoph Hammer.

—^—

In copertina, l’arpa celtica di Alice Populin Redivo suonerà all’alba.

—^—

L’Arlecchino Errante
Premia il Ttb Bergamo

L’Arlecchino Errante, di Pordenone, oggi accoglie il Ttb, Teatro Tascabile di Bergamo, ovvero il più longevo dei teatri-laboratorio italiani, attivo dal 1973. La compagnia riceverà questo pomeriggio, alle 18.30, ‘ex convento di San Francesco, il premio La Stella de L’Arlecchino Errante e presenterà i suoi spettacoli a Pordenone lungo tutto il fine settimana: domani, alle 21, all’auditorium Concordia in prima regionale la sua nuova opera The Yoricks intermezzo comico (con il sostegno del Molino di Pordenone), domenica all’ex convento di San Francesco alle 20 Fuochi d’Artificio. All’ex convento di San Francesco lungo il fine settimana si terrà anche un interessante mostra delle realtà artigianali del territorio, con una quindicina di operatori presenti insieme a Confartigianato Pordenone, partner del premio La Stella de L’Arlecchino Errante.

Attori del Ttb in scena.

Hits: 27

, , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento