di Gi Elle

Dalle magiche atmosfere dello swing anni Trenta e Quaranta del secolo scorso alla rilettura teatrale della grande Depressione americana in due invitanti proposte a Palmanova (sabato) e a Pordenone (oggi). E per concludere l’odierna carrellata sulle manifestazioni Fvg, ecco i risultati di Play Homepage, il contest musicale svoltosi sabato scorso a Udine.

Magiche atmosfere al Village di Palmanova

PALMANOVA – Il programma delle iniziative natalizie organizzate dal Palmanova Outlet Village si chiude con l’attesissimo concerto dal vivo delle “Babettes”. Dopo i due eventi di grande impatto visivo: “Les Mongolfieres”,  uno spettacolo itinerante tratto dal romanzo “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne, e “La pianista volante”, una musicista che, indossando un romantico abito bianco, ha suonato il pianoforte sospesa a tre metri da terra, il pubblico del Village potrà assistere a un concerto dal vivo che ci riporta alle magiche atmosfere dello swing. Sabato 7 dicembre, a partire dalle 17, ci sarà il concerto canoro del trio musicale swing “Les Babettes”, che si ispira agli anni Trenta  e QuarantaIl gruppo è formato da Eleonora Lana, Chiara Gelmini e Anna De Giovanni, tre ragazze triestine che con le loro meravigliose e ricercate acconciature e i loro splendidi vestiti retrò allieteranno il pubblico del Village con le loro melodie. Les Babettes sono nate nel 2011 a Trieste. Il loro nome è un omaggio alla città: le “babe”, o “babette”, sono infatti, nel dialetto cittadino, le ragazze che spettegolano. Con un pizzico di ironia il trio ha modificato questo buffo termine dialettale conferendogli un tocco di eleganza francese e rendendo così omaggio anche ad alcuni famosissimi gruppi vocali del passato (The Chordettes) o del mondo della fantasia (il cartone animato Les Triplettes de Belleville).

La grande Depressione Usa in Teatro a Pordenone

PORDENONE – Un nuovo appuntamento al Verdi di Pordenone con la rassegna “Tra Letteratura e Teatro”, il percorso firmato dal teatro con la sua consulente per la prosa Natalia Di Iorio, che presenta quattro appuntamenti tra riletture di romanzi cult e esplorazione della poesia. Dopo l’intenso omaggio a Pasolini, nella produzione originale andata in scena a inizio novembre, la rassegna – realizzata con la collaborazione della Fondazione Pordenonelegge, la media partnership di Radio Rai3 e la collaborazione di Fondazione Friuli – presenta oggi (ore 20.30) un’intensa prova d’attore, un one man show lirico ed epico firmato da un attore del calibro di Massimo Popolizio che porta sul palco il capolavoro di John Steinbeck “Furore”, cronaca di uno dei momenti storici più difficili per l’Occidente, quello della grande Depressione americana degli anni Trenta. La ricchezza espressiva del romanzo – adattato da Emanuele Trevi – ci racconta la dolorosa e sorprendente attualità della crisi agricola, economica e sociale che stritolò gli Stati Uniti a partire dal 1929. È un’America in movimento che evoca i milioni di persone che si stanno muovendo oggi: inevitabile il paragone con il presente.

Massimo Popolizio

Anastasia e Veronica superstar a Città Fiera

UDINEAnastasia Zanello e Veronica Beltrame sono le vincitrici dell’edizione 2019 di Play Homepage, il contest musicale organizzato da Homepage Festival e The Groove Factory con main sponsor Città Fiera. Sabato scorso, gli otto finalisti – Anastasia Zanello, Emmy Alison, Almanecer e Il mercatovecchio, nella categoria inediti, e Veronica Beltrame, Michael Cantos, Sabrina Chillè e Letizia Rilla per la categoria interpreti – si sono esibiti davanti a una giuria tecnica composta da Roberto Rossi, direttore artistico di Sony Music Italia, Linda Fiore, giornalista e speaker di Radio Gioconda, e Walter Sguazzin, insegnante per Ableton Italia.

Le vincitrici con Loris Venier.

Per la categoria inediti ha trionfato Anastasia Zanello con i suoi due brani: “Disappear”, che parla del terrore di essere dimenticati, della paura della solitudine, e “???” che affronta il dramma del vergognarsi di essere se stessi nella società odierna. Per la categoria interpreti Veronica Beltrame ha cantato I know where I’ve been e She used to be mine. Le due giovani ragazze si sono aggiudicate un assegno del valore di 300 euro per la registrazione di un singolo negli studi della The Groove Factory di Udine o un servizio fotografico professionale. “l livello di tutti i concorrenti era ottimo – ha dichiarato la giuria – è stata una decisione difficile. Ma le due vincitori si sono distinte per il loro talento. Anastasia Zanello ha espresso una scrittura importante e una bella vocalità, inoltre si è accompagnata benissimo al pianoforte. Veronica Beltrame ha conquistato tutti con i due pezzi proposti, con la sua grande padronanza della voce, lei non canta e basta, ma interpreta e fa sua ogni parola che va a cantare”. Ospite della serata è stato Loris Venier, il chitarrista dei Seawards che dal palco di X-Factor si è esibito live su quello di Play Homepage. Tra il pubblico anche Giulia Grander Benvenuto, la ragazza di Imperia voce del duo. L’obiettivo del contest Play Homepage è nato dallo spirito delle due realtà organizzatrici – Homepage Festival e The Groove Factory – per dare la possibilità ai musicisti emergenti di esprimersi nel contesto di un progetto serio e attento, che sarà occasione di crescita e visibilità.
Anastasia Zanello nasce a Palmanova nel 2003. Immersa nella musica fin da piccola intraprende il percorso musicale all’età di cinque anni. A gennaio 2018 registra e pubblica il suo primo video dove propone una cover di Demi Lovato, Sober. Nel 2019, entra a far parte del coro The Nu Voices Project diretto da Rudy Fantin, esibendosi su vari palchi del Friuli Venezia Giulia, allo scopo di crescere sia dal punto di vista personale che musicale. Veronica Beltrame ha, invece, 18 anni e studia canto da nove. Suona anche il pianoforte, anche se da autodidatta. Si è avvicinata alla musica grazie alla sorella e i genitori l’hanno sempre sostenuto nelle scelte. Il suo sogno è sempre stato quello di fare la cantante.

Anastasia e Veronica con gli assegni.

—^—

In copertina e all’interno il trio swing “Les Babettes” che è atteso sabato al Palmanova Outlet Village.

 

Hits: 68

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento