di Gi Elle

Primo aprile. Non parleremo certamente di scherzi – oggi tradizionalmente in agguato –, ma la data ci dà lo spunto per dire che comincia il conto alla rovescia per Vinitaly. Meno sei giorni, infatti, per l’importante Salone enologico che alla Fiera di Verona aprirà i battenti domenica 7 aprile. Un appuntamento al quale guarda, come sempre, con grande interesse anche il Movimento turismo del vino del Friuli Venezia Giulia che, proprio nell’occasione presenterà ufficialmente la nuova edizione di “Cantine Aperte” (l’evento è in programma sabato 25 e domenica 26 maggio), ma soprattutto illustrerà la nuova mappa della manifestazione che, per la prima volta, sarà interattiva grazie ai QRCode personalizzati per ciascuna azienda. All’utente basterà inquadrarli con la fotocamera dello smartphone per scoprire subito le numerose proposte predisposte proprio in vista dell’annuale appuntamento con i grandi vini del Vigneto Fvg. La nuova mappa debutterà ufficialmente proprio nella città scaligera e poi, da metà aprile, sarà a disposizione di tutti in numerosi locali del Friuli Venezia Giulia e non solo.

Vinitaly da domenica a Verona.

L’annuncio della bella iniziativa è stato dato l’altro giorno a Cividale, nel corso della presentazione del Porto franco di Trieste ai produttori vitivinicoli della regione organizzata da CiviBank, nella propria sede centrale, in riferimento alle importanti prospettive che si aprono verso l’immenso mercato cinese nell’ambito di quel grande contenitore che ormai è divenuto famoso come “Via della seta”.
L’incontro ha fornito anche l’occasione ideale per siglare un accordo di collaborazione tra il citato Movimento turismo del vino Fvg e l’importante istituto bancario. Oltre a supportare gli eventi 2019 di Mtv, la collaborazione prevede anche l’organizzazione, nel corso dell’anno, di molteplici iniziative nelle cantine, ideate per stimolare la conoscenza del variegato patrimonio enogastronomico locale attraverso coinvolgenti esperienze.

Grande soddisfazione quella espressa dalla presidente del Movimento, Elda Felluga: “Da sempre la nostra associazione si impegna per far conoscere le peculiarità del territorio dal punto di vista enoturistico, cercando importanti sinergie con i principali attori dello stesso. Per questo siamo molti contenti dell’opportunità di collaborare con CiviBank e ringrazio la presidente Michela Del Piero per aver creduto in questo progetto di valorizzazione e mi auguro che questo sia l’inizio di un lungo cammino insieme”. Del resto, la Banca di Cividale, oltre ad essere da sempre sensibile alle istanze del settore vitivinicolo, è leader nel credito agrario del Friuli Venezia Giulia.
Per informazioni sulle prossime iniziative e in particolare su “Cantine Aperte”: Movimento turismo del vino Friuli Venezia Giulia, via del Partidor 7 – Udine, telefono +390432289540 – 3480503700, info@mtvfriulivg.it oppure www.cantineaperte.info

Mancano meno di due mesi a “Cantine Aperte 2019”.

—^—

In copertina, Michel Del Piero ed Elda Felluga mentre firmano l’accordo.

Hits: 72

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento