di Silvio Bini

Da qualche anno, il Coro Antonio Foraboschi di Palazzolo dello Stella e il Gruppo d’ ottoni della Nuova Banda Santa Cecilia di Precenicco si incontrano nel mese di agosto, per “Mater Amabilis”, un concerto di voci e strumenti nei luoghi della devozione mariana. Due, sono i siti privilegiati e particolarmente affascinanti: la Chiesa della Beata Vergine della Neve, forse del XIII secolo, ristrutturata nel XV dai Cavalieri Teutonici, è posta sulla riva del fiume Stella, a Titiano di Precenicco; la Chiesa della Beata Vergine del Suffragio, documentata nel 1382, con affreschi del 1500, si trova invece a ridosso del cimitero di Palazzolo, lungo la statale 14.
Il gruppo d’ ottoni, diretto da Gino Comisso, con Daniele Zamarian al clarinetto, e il coro Foraboschi, diretto da Roberto De Nicolò con Luca Cigaina al pianoforte, terranno il primo concerto nella Chiesa di Titiano, domani 2 agosto, alle 21. Si ritroveranno poi a Palazzolo, nella Chiesa del Suffragio, venerdì 6 settembre.

—^—

In copertina, la Chiesa di Titiano e qui sopra quella di Palazzolo dello Stella.

Hits: 38

, , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento