Hits: 34

Un grande appuntamento sulla rete per dare voce alla musica indipendente in questo momento difficile per il comparto a causa dell’emergenza Coronavirus: anche la società cooperativa Esibirsi, aderente a Confcooperative Pordenone, è tra i promotori dell’iniziativa “Rainbow Free Day”, in programma dal 15 al 30 gennaio online e che vede tra i protagonisti coinvolti anche i friulani Doro Gjat e Michela Franceschina per la sezione artisti, tra i negozi di musica Biasin Musical Instruments e Musicatelli di Pordenone e per la sezione libri le edizioni Orto della Cultura.

Doro Gjat


Circa cinquecento le adesioni fra i principali operatori italiani dello spettacolo e dell’arte al progetto. Prima di tutti la Siae, che assieme a Rai Radio Live e alle piattaforme Optimagazine e Dice e Futura, hanno aderito entusiasticamente al progetto. Dice metterà on line tutti gli eventi live dell’appuntamento delle ore 21. Inaugura la manifestazione domani 15 gennaio, alle 10, Tosca – madrina dell’iniziativa – che presenterà direttamente da Officina Pasolini da Roma – Laboratorio creativo e Hub culturale della Regione Lazio – due giovani cantautori diplomati in questo centro di alta di formazione artistica: Buva e Foscari, mentre subito dopo alle 10.30 ci si collegherà all’Estragon Club di Bologna per la presentazione da parte di Figurine Forever delle figurine degli Skiantos con l’omaggio a Freak Antoni e Dandy Bestia. L’inserimento in programma è chiuso ma la partecipazione alla manifestazione sarà sempre possibile utilizzando l’hashtag #rainbowfreeday per le eventuali iniziative sui propri social.

Biasin e Bot di Esibirsi.

Ogni giorno sulla piattaforma www.rainbowfreeday.com e sui sociui social collegati dal 15 al 30 gennaio, tantissime occasioni di produzioni musicali, culturali, artistiche e di spettacolo a prezzi scontatissimi per l’occasione (tutti gli utili ovviamente andranno solo a produttori e artisti).

—^—

In copertina, ecco l’artista friulana Michela Franceschina.

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento