di Claudio Soranzo

LIGNANO – Tre bellissime piscine termali, il mare a due passi e la spiaggia all’ora del tramonto hanno fatto da splendida cornice alla prima selezione post-Covid di Miss Italia in Friuli Venezia Giulia. A indossare la fascia e la coroncina di Miss Riviera Resort è stata la bellissima Sanja Zagar, di Basovizza. La “mula” triestina ha vent’anni ed è impegnata su vari fronti: studia giurisprudenza, svolge l’attività di allenatrice di ginnastica ritmica e collabora con un giornale sloveno di Trieste. Con la grande aspirazione di diventare giornalista.

Fiorenza Dri, seconda.

Marta Morsanutto, terza.

Molte sono state le richieste di partecipazione per la selezione al Parco termale di Lignano Riviera, a due passi dal Kursaal, ma, per motivi di sicurezza legati al Covid-19, il numero di concorrenti è stato limitato a 15. Assieme a Sanja, sul secondo gradino del podio è salita, con il titolo di “Miss Rocchetta Bellezza”, Fiorenza Dri, vent’anni di Martignacco, aiuto chef; Marta Morsanutto, pure 20 anni, di Ronchis, commessa nel periodo estivo e iscritta a un corso per make up artist, terza classificata; al quarto posto, con il titolo di “Miss Be Much” Angelica Mazzero, vent’anni di Cervignano, lavora in un centro estetico; quinta classificata Alessia Miconi, 19 anni di Majano, studentessa al liceo classico; al sesto posto Giada Masatto, 22 anni di Ronchis, ballerina professionista e studente di recitazione.

Madrina dello spettacolo, presentato da Michele Cupitò, Jennifer Pavesi “Miss Friuli Venezia Giulia 2019”; la regia è stata curata da Paola Rizzotti, responsabile dell’agenzia “modashow.it”, esclusivista regionale degli eventi legati al più prestigioso concorso di bellezza nazionale, giunto quest’anno alla 82ª edizione.
Una grande emozione quindi al Parco Termale Riviera, dove abbiamo assistito a uno spettacolo all’insegna della bellezza, ma soprattutto un messaggio di positività portato dalle concorrenti e dal pubblico con l’auspicio che, piano piano, con le dovute precauzioni, il ritorno alla normalità possa essere il più possibile vicino. Le concorrenti hanno usato la mascherina in fila prima della sfilata e alla rassegna conclusiva, una dietro l’altra ai bordi delle piscine e lungo il ponte che unisce le due vasche principali, mentre le passerelle in abito elegante e costume da bagno si sono svolte come sempre col sorriso in vista. Nessun contatto pure durante le premiazioni: nessuna stretta di mano e nessun bacio di complimento alle premiate, che si sono indossate da sole le fasce consegnate a distanza dai premianti.
Una selezione sui generis, alla quale dovremo sicuramente abituarci, almeno per quest’anno.

Il gruppo delle sei più belle.

—^—

In copertina, Miss Riviera Resort: è Sanja Zagar di Basovizza (Trieste).

(Ph. Valter Parisotto)

Hits: 2804

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento