Annunciate due bellissime proposte musicali per domani sera in sala Ajace, a Udine, e nella storica Abbazia di Rosazzo, sopra Manzano. Vediamo allora nel dettaglio di che cosa si tratta.

UDINE – Nell’ambito di Udine Estate – Estate in città, domani, alle 20.30, in sala Ajace, appuntamento degli Amici della Musica con “Leggende d’acqua e di aria”, protagonista la formazione Luisa Sello & Ensemble “Lis Aganis”. Questi i suoi componenti: Luisa Sello Sello (flauti), Sara Brumat (flauto e ottavino), Ursa Casar (flauto e flauto basso), Zlatina Georgieva (flauto e flauto in sol), Birgit Karoh (flauto e flauto basso), Lucija Kovacevic (flauto) e Anita Prelovsek (flauto).  Il gruppo nasce spontaneamente, sotto la guida della stessa flautista udinese Luisa Sello, ed in brevissimo tempo attira l’attenzione della critica specializzata e del panorama flautistico, coinvolgendo anche il pubblico per bravura e simpatia. Il programma spazia dal barocco ai contemporanei passando da brani scritti appositamente per l’ensemble a composizioni del repertorio più conosciuto ed elaborato per l’insolita formazione. Viene usata l’intera famiglia dei flauti traversi, dall’ottavino, al flauto in do, al flauto in sol al flauto basso, che permette di creare un vero e proprio ‘gruppo orchestrale’ capace di riproporre anche i brani più complessi. Intonazione, fraseggio, articolazione appartengono alla stessa scuola, quella appunto della flautista internazionale Luisa Sello formatasi alla prestigiosa scuola di Parigi e docente al Conservatorio di Trieste, all’Accademia Orpheus di Vienna e alla New Bulharian University. La sua scuola permette quindi di presentare un ensemble compatto e di livello, attingendo all’esperienza di molti anni di docenza e di concertismo. Questo, dunque, il ricco programma della serata:

Leggende d’acqua e di aria

Letture di Carlo Sgorlon  da ‘La fontana di Lorena” (La corte dei miracoli)
Letture di Carlo Sgorlon da ‘La Regina di Saba”
Poesia di Novella Cantarutti “Gust da essi viva”
Letture di Carlo Sgorlon  da “La tredicesima notte” e “La fontana di Lorena”

Luisa Sello
Echi della Mongolia (2014) per ensemble di flauti

Rainer Bischof (1947)
Quadrifoglio (2015)* per ensemble di flauti

Ezio Monti (1954)
Rugiada (2016)* per ensemble di flauti

Carlo Corazza (1978)
Maravee (2014)*per ensemble di flauti

Pascotino Palese
Duetto sull’opera ‘La Matilde di Shabran’ per due flauti

Pascotino Palese
Variazioni su un tema popolare per flauto solo

Joseph  de Boismortier
Concerto in h minor op. 15/4 (Adagio –  Allegro)

Sol B. Cohen (XX cent)
Colonial Sketches (Lady garden – Morning Ride)

Giorgio Tortora (1957)
3  Studi (2014) per ensemble di flauti

Daniele Zanettovich (1950)
Lis Aganis (2000)* per ensemble di flauti
Intermezzi (Canzone e passamezzo, Siciliana, Canario)

Queste infine le altre proposte per l’estate degli Amici della Musica di Udine.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI   ESTIVI

GRADO        
Mercoledì  21 agosto
Sala Lido Grand Hotel Astoria 
CAMPUS MUSICA STARS
Violino, Flauto, Chitarra
Haendel, Telemann, Carulli, Paganini

AQUILEIA
Venerdì   23 agosto
Museo Archeologico Nazionale di Aquileia
GOLDBERG ENSEMBLE
Flauti, Violino, Viola da gamba, Viola da gamba
Bach, Sammartini, Haydn, Mozart

GRADO
Giovedì  29 agosto
Basilica di Sant’Eufemia
I MUSICI DELLA SERENISSIMA DI VENEZIA
Soprano, Oboe  d’amore, Viola da gamba, Cembalo
Vivaldi, Scarlatti, Marcello, Bach

Con il contributo di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Udine, Comune di Udine, Fondazione Crup. Con il sostegno di Banca di Udine Credito Cooperativo.  In collaborazione con Università degli Studi di Udine, TX2 Progetto per i Teatri, Club Unesco di Udine, Società Filologica Friulana, Fondazione Filippo Renati.

Luisa Sello

Phocus Agency

ROSAZZO – Al’Abbazia di Rosazzo hanno, invece, preso avvio ieri i “Verbum Resonans” Seminari internazionali di canto gregoriano, giunti all’anno XXV. La manifestazione si protrae fino a sabato 20 luglio, quindi tutta la settimana durante la quale i 33 partecipanti saranno impegnati nello studio semiologico e pratico del repertorio monodico cristiano, sotto la guida dei tre docenti Bruna CarusoMichal Slawecki Carmen Petcu, coadiuvati da Francesca Provezza per la parte vocale. Grande novità di quest’anno è il laboratorio dedicato al dramma liturgico, con la realizzazione di una sacra rappresentazioneEl cant de la Sibilla, curata dal docente Federico Bardazzi e dal codocente Dimitri Betti.
Due saranno i momenti aperti al pubblico, a ingresso libero e gratuito, nei quali saranno presentati i risultati del lavoro svolto nella settimana di studio: la Santa Messa cantata dai corsisti domani, mercoledì, e il Concerto finale sabato 20. Di seguito tutti i dettagli.
Eventi in Abbazia.

mercoledì 17 luglio 2019
Abbazia di Rosazzo,
Chiesa di San Pietro, ore 19.00
Santa Messa in canto gregoriano
accompagnata dalla Schola cantorum formata dai corsisti dei seminari
docenti: Bruna Caruso, Carmen Petcu, Michał Sławecki

sabato 20 luglio 2019
Abbazia di Rosazzo,
 Chiesa di San Pietro, ore 20.45
El cant de la Sibilla
Una sacra rappresentazione medievale catalana
El Llibre Vermell de Montserrat (sec. XIV)
Lectionarium (sec. XIV) – Barcelona Catedral, 110 f. 27
Matutinum in Nativite Domini

docente: Federico Bardazzi
codocente: Dimitri Betti
flauti e percussioni: Johanna Lopez
con la collaborazione dei docenti dei seminari
Bruna Caruso, Carmen Petcu, Michał Sławecki, Francesca Provezza
e in collaborazione con Ensemble San Felice Firenze

L’Abbazia vista da Luigi Vitale.

—^—

In copertina, l’Ensemble “Lis Aganis” in concerto domani sera a Udine.

(Foto Ario Omidvar)

Hits: 58

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento