di Gi Elle

Fonda sulla declamazione della parola la sua lettura mobile ed espressiva della polifonia: è l’Ensemble Odhecaton che sin dal suo esordio, avvenuto nel 1998, ha ottenuto alcuni dei più prestigiosi premi discografici e il riconoscimento, da parte della critica, di aver inaugurato nel campo dell’esecuzione polifonica appunto un nuovo atteggiamento interpretativo.
E oggi tutto questo potrà essere apprezzato a Ravello festival, in Campania, dove approda l’Ensemble Odhecaton diretto dall’artista Paolo Da Col, musicologo e responsabile della Biblioteca del Conservatorio Tartini di Trieste. Il concerto, in programma stasera a Villa Rufolo, è significativamente intitolato “Nox Lux”, perché offrirà una miriade di Percorsi polifonici di “luce” musicale, spaziando fra l’antico e il contemporaneo in un percorso che oppone a luce e tenebre nelle polifonie di Gesualdo da Venosa, Rihm, Palestrina, Sciarrino, Tavener, Tallis, de Stefani, Mouton e Pärt. In scena con l’Ensemble il soprano Barbara Zanichelli. L’ensemble vocale deriva il suo nome da Harmonice Musices Odhecaton, il primo libro a stampa di musica polifonica, pubblicato a Venezia da Ottaviano Petrucci nel 1501. Il suo repertorio d’elezione è rappresentato dalla produzione musicale europea tra Quattro e Seicento.

Odhecaton riunisce alcune delle più scelte voci maschili italiane specializzate nell’esecuzione della musica rinascimentale e preclassica appunto sotto la direzione di Paolo Da Col. Il quale ha compiuto studi musicali al Conservatorio di Bologna e musicologici all’Università di Venezia. Sin da giovanissimo, ha orientato i propri interessi al repertorio della musica rinascimentale e preclassica, unendo costantemente ricerca ed esecuzione. Ha fatto parte per oltre vent’anni di numerose formazioni vocali italiane, tra le quali la Cappella di San Petronio di Bologna e l’Ensemble Istitutioni Harmoniche. È docente del Conservatorio di Trieste e dal 1998 dirige l’ensemble vocale Odhecaton. Ha collaborato con Luigi Ferdinando Tagliavini alla redazione della rivista “L’Organo” e in qualità di critico musicale, con varie riviste specializzate, ha diretto il catalogo di musica dell’editore Arnaldo Forni di Bologna. Inoltre, è curatore di edizioni di musica strumentale e vocale, autore di cataloghi di fondi musicali e di saggi sulla storia della vocalità.

—^—

In copertina e qui sopra l’ “Ensemble Odhecaton” diretta da Paolo Da Col. 

Hits: 18

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento