Visits: 5

Sono stati sei mesi intensi, che hanno visto la messa in scena di ben diciannove spettacoli fra cui diverse prime. Domani, 24 aprile, dalle 21, la 13ma edizione di Off Label giungerà alla sua conclusione con un imperdibile appuntamento che vedrà per protagonisti le danzatrici e i danzatori che hanno partecipato al corso di Alta Formazione della Compagnia Arearea.

LA DANZA FUORI – La “rassegna per una nuova danza” – con la direzione artistica di Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi, della Compagnia Arearea, e l’organizzazione di Ert Fvg – ha infatti puntato, anche quest’anno, sulla danza di ricerca e sulle nuove generazioni, con uno sguardo attento sui maestri dell’Alta Formazione, professionisti di fama internazionale. Dopo i molti spettacoli andati in scena, in chiusura, proseguendo questo ideale percorso, Lo Studio di Udine (in via Fabio di Maniago 15) ospiterà l’ultimo “Dance out_la danza fuori” (prenotazione consigliata inviando un messaggio al numero 345.7680258): la presentazione al pubblico, in anteprima, dell’esito delle creazioni autorali della quarta edizione del Corso di Alta Formazione, sostenuto dalla Fondazione Friuli e realizzato in partenariato con Associazione Mittelfest – Progetto MittelYoung, Museo d’Arte Contemporanea Casa Cavazzini di Udine, Festival Suns – Radio Onde
Furlane, Fondazione Bon.

LA SELEZIONE – In quell’occasione alcune creazioni saranno selezionate dai partner di “Giacimenti – rete nazionale per l’emersione dei giovani talenti” (Associazione culturale Menhir di Ruvo di Puglia, Associazione culturale Hangartfest di Pesaro, Associazione Muxarte di Palermo, Scenario pubblico Compagnia Zappalà danza centro nazionale di produzione della danza di Catania, Associazione culturale Adriana Borriello dance research di Roma) ed entreranno a far parte del programma di Hangarfest di Pesaro, del Menhir/Le Danzatrici en plein air di Ruvo di Puglia e di Conformazioni Festival di Palermo. Così facendo i giovani danzatori potranno entrare in un mini-circuito di distribuzione in cui rodare la propria opera, prima di proporla ad altri operatori o a circuiti per la giovane danza d’autore.

GLI STAKEHOLDER – Prima della serata è inoltre in programma una nuova edizione di “Focus on dance”, incontro di approfondimento sulla danza in Friuli Venezia Giulia che ha l’obiettivo di analizzare lo stato dell’arte della coreutica regionale in un dialogo fra gli stakeholder.

—^—

In copertina, ecco uno degli spettacoli di Off Label. (Fotostudio Alerizzi)

, , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com