Hits: 30

di Mariarosa Rigotti

Cala il sipario oggi sugli incontri online, e a partecipazione libera, organizzati dall’Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare di Grugliasco (Torino) con la guida del suo direttore, Alfonso Cipolla. Alle 21 ci sarà, infatti, il quinto e ultimo appuntamento intitolato “Storie da Burattini? 5 – E domani? Quattro chiacchiere insieme, insieme immaginando”.
Stasera, dunque, è prevista una discussione finale al termine del ciclo di serate web in compagnia dello stesso Cipolla alla scoperta di copioni insospettabili, di quando il teatro dei burattini era specchio vivo del proprio tempo e al proprio tempo parlava. Per cui si tireranno le somme della bella iniziativa, sviluppatasi in quattro incontri proposti ogni lunedì del mese di dicembre e che si erano soffermati su interessanti temi, come “ Lo sfruttamento dell’infanzia”, “Madri, spose, amanti o donne libere?”; “Le eroine della sopportazione. Storie di donne esemplari” e “Giustizia, ingiustizia e malagiustizia”.
Ricordiamo che Alfonso Cipolla è noto anche in Friuli Venezia Giulia a coloro che seguono il teatro di figura e che hanno avuto modo di incontrarlo anche nel 2019, a Cividale, in occasione della Giornata mondiale della marionetta, manifestazione con lo scopo di valorizzare marionette, burattini e pupi, promossa dall’Unima (Union Internationale de la Marionette). E va ricordato che proprio Cipolla è l’attuale presidente di Unima Italia, oltre ad essere docente di Teoria e Tecnica dell’interpretazione scenica al Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara.
Quanto ancora a Cividale, lo studioso presentò il volume da lui curato e centrato su “Il Teatro delle Meraviglie Cips Centro Internazionale Vittorio Podrecca – Maria Signorelli”. Un lavoro che, per la prima volta, ha ricostruito i legami strettissimi intercorsi tra la famiglia Signorelli e Podrecca all’interno del clima artistico fortemente innovativo che caratterizzò i primi decenni del ‘900. Invece, nell’agosto scorso, Alfonso Cipolla intervenne a Gorizia alla 29a edizione dell’Alpe Adria Puppet festival firmata dal Cta di Gorizia e che conta come direttore artistico Roberto Piaggio.

Alfonso Cipolla

Per partecipare a questo evento online collegarsi a:

http://zoom.us/j/81048870342?pwd=S1dFZkFxSkZobWFTR0k2TEpRd3FPUT09

—^—

In copertina, il logo dell’ultima puntata con le Storie da burattini.

 

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento