di Gi Elle

Importante assemblea, domani 29 marzo, per i periti agrari del Friuli Venezia Giulia, il cui Collegio – nel quale sono iscritti anche i tecnici che dopo il diploma sono approdati all’Università e si sono laureati – passa da provinciale a regionale, secondo il recentissimo provvedimento del Ministero della Giustizia. Inoltre, sarà presentata – come informa il presidente Giovanni Cattaruzzi – “la nascente collaborazione fra il Collegio e il Parco agroalimentare Fvg – AgriFood & Bioeconomy Cluster Agency che intende coinvolgere (novità rivoluzionaria) i liberi professionisti dell’area agroalimentare per designare le future strategie di finanziamento delle filiere regionali nell’ambito del Psr e del Por-Fesr (strategie S3)”. Il Parco agroalimentare ha la sede sociale a San Daniele – terra del più famoso prosciutto friulano – e quella operativa a Colloredo di Monte Albano.

L’incontro si terrà, con inizio alle 17, nella sede dell’azienda agricola Vigneti Pittaro, in via Udine 67, a Codroipo.  Dopo aver espletato gli adempimenti assembleari (presentazione della nuova denominazione regionale del Collegio, analisi ed approvazione del bilancio consuntivo 2018 e del preventivo 2019, nonché consegna dei timbri professionali ai nuovi iscritti), seguirà il saluto del presidente di AgriFood & Bioeconomy Cluster Agency, dottor Claudio Filipuzzi, il quale cederà poi la parola al dottor Pierpaolo Rovere per la presentazione delle strategie di collaborazione fra AgriFood & Bioeconomy Cluster Agency e le libere professioni. Dopo le considerazioni finali, i lavori si chiuderanno con un brindisi, protagonisti ovviamente i rinomati vini della Cantina Pittaro.

—^—

In copertina, la lavorazione dei prosciutti Dop a San Daniele. 

 

 

Hits: 34

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento