Hits: 330

(g.l.) Mentre anche la montagna del Friuli Venezia Giulia è sotto choc per lo stop del nuovo Governo al tanto atteso avvio, pur in gravissimo ritardo, della stagione sciistica – prorogato al 5 marzo, tanto che la Regione chiede adeguati indennizzi per gli operatori colpiti dal provvedimento -, c’è da registrare una bella notizia, che può rappresentare un incoraggiante segnale di fiducia nella ripresa dall’emergenza pandemica. Le montagne Fvg si trasformano, infatti, in un emozionante set televisivo: da oggi al 18 febbraio le telecamere del programma “Linea Bianca” di Raiuno accenderanno, infatti, i riflettori sull’offerta invernale dell’area montana pordenonese per la realizzazione di una puntata nella quale saranno protagonisti non solo il polo sciistico di Piancavallo, ma anche territori non ancora toccati dalla trasmissione come la Val Tramontina.
Il conduttore Massimiliano Ossini, assieme ai co-conduttori Lino Zani e Giulia Capocchi, scoprirà, attraverso un viaggio ricco di tappe, i tesori dei borghi e delle tradizioni di queste valli, focalizzando sugli aspetti della rinascita delle aree e degli ambiti della montagna e sul ritrovato valore del rapporto uomo-natura. Al volo sulla Cima dei Preti, nel Parco delle Dolomiti friulane, seguirà l’esplorazione del comprensorio turistico del Piancavallo, fino a toccare la vetta del Monte Tremol.
Ricordiamo che “Linea Bianca” ritorna in regione per il suo immancabile e consolidato appuntamento annuale grazie alla stretta e ormai pluriennale collaborazione di PromoTurismoFvg con la produzione.

—^—

In copertina, un mosaico a Tramonti di Sotto; all’interno, due immagini della Grotta di Pradis e uno scorcio del lago di Redona.

, , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento