Visits: 9

L’atmosfera si preannuncia romantica e frizzante, le sonorità sono quelle di una piccola orchestra d’archi, declinata in Sestetto e in Ottetto; la direzione musicale e concertante sarà certamente d’autore, perché firmata dal violoncellista di fama mondiale Luigi Piovano, da molte stagioni primo violoncello solista all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, ma anche apprezzato direttore d’orchestra. “Piovano&friends” titola la nuova serata in cartellone per Cromatismi 2.0. La Chamber Music al Miela, Stagione Cameristica promossa dall’Associazione Chamber Music e curata dal direttore artistico Fedra Florit: Appuntamento questa sera 10 maggio, alle 20.30, al Teatro Miela di Trieste: il progetto cameristico, nato dall’incontro di Luigi Piovano e Grazia Raimondi con Riccardo Zamuner e i Virtuosi di Sansevero, si completa con il coinvolgimento di altri illustri colleghi come Francesco Fiore e Ludovica Rana.
Piovano & Friends si aprirà con le pagine di Pëtr Ilič Čajkovskij per Sestetto d’archi in re maggiore op.70 “Souvenir de Florence”: una partitura in origine scritta per due violini, due viole, violoncello e contrabbasso tra il 1887-’90, revisionata nel 1891-92. Il sottotitolo “Souvenir de Florence” rende affettuosamente omaggio alla città toscana dove Čajkovskij trascorse un riposante soggiorno nell’inverno del 1890, impegnato nella stesura dell’opera La Dama di picche. Non mancano in questo Sestetto alcune reminiscenze del lirismo cantabile delle opere italiane, per il quale l’autore nutriva sincera ammirazione, nel complesso le atmosfere sono di marca russa, soprattutto nei loro accenti vivaci e popolareschi. Si prosegue con Felix Mendelssohn Bartholdy e il suo Ottetto per archi in mi bemolle maggiore op.20, uno dei capolavori giovanili del musicista: è scandito da una scrittura complessa e a tratti dal respiro sinfonico, pur nel rispetto della ridotta struttura strumentale.

Biglietti presso TicketPoint Trieste, dettagli sul sito acmtrioditrieste.it. La Stagione 2022 dell’Associazione Chamber Music è sostenuta dal MIC – Ministero della Cultura con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Banca Mediolanum, Suono Vivo – Padova, Fondazione Casali, Civibank e Zoogami.

—^—

In copertina, il violoncellista Luigi Piovano che qui sopra è con l’intera formazione.

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com