Festeggia vent’anni il Concorso internazionale Premio Trio di Trieste, in programma da oggi a lunedì, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi. Con una straordinaria edizione si rinnova dunque l’appuntamento con uno degli eventi cameristici più noti e attesi sulle scene mondiali: curato e promosso dall’associazione Chamber Music Trieste per la direzione artistica di Fedra Florit, il Premio annovera la partecipazione di oltre 700 Ensembleovvero oltre 1.600 musicisti provenienti da una cinquantina di Paesi di tutto il mondo.
L’edizione 2019 è focalizzata sull’esecuzione dei Duo, dei Trii e dei Quartetti con pianoforte ed archi: il concerto dei vincitori è in agenda lunedì 9 settembre, nel Ridotto del Verdi “Victor de Sabata”, alle 20.30: sarà ripreso e diffuso in diretta da Rai Radio3. In gara nelle giornate precedenti si sfideranno 10 Ensemble scelti a Trieste dalla prestigiosissima Giuria 2019 del Premio, composta da sette membri votanti: il presidente Luigi Piovano e con lui il pianista Maurizio Baglini, il lituano David Geringas membro designato dall’Accademia Chigiana di Siena e ancora Alberto Martini, membro designato dal Conservatorio di Trieste, la giapponese Yasuko Matsuda, l’austriaco Johannes Meissl e il violista giapponese Junichiro Murakami.

Il Lux Trio.

&«Quest’anno il Premio Trio di Trieste festeggia due decenni di musica – spiega il direttore artistico Fedra Florit – e nel tempo ha ricaricato la sua forza confermandosi fra i Concorsi “must” in tutto il mondo per gli Ensemble in carriera, che a Trieste guardano come a una preziosa fucina cameristica, erede della indimenticata tradizione e cifra stilistica del suo grande “Trio”: oggi è considerato, sia dalla stampa specializzata che dagli esperti del settore, uno dei maggiori concorsi a livello internazionale e tra i 5 più importanti al mondo a livello cameristico. Il concerto finale verrà trasmesso in diretta da Rai Radio3 e con il regista Davide Del Degan realizzeremo un “corto” incentrato su questa edizione, per noi fonte di particolare orgoglio».

Dopo il primo appello, sono 14 i concorrenti che si sfideranno oggi. I gruppi – 2 Duo pianoforte e violino, 2 Trii e 1 Quartetto – provengono da: Indonesia, Italia, Lettonia, Polonia. La prima prova eliminatoria del Concorso si era tenuta nella sede Rai di Trieste il 19 maggio scorso, mediante l’ascolto, da parte della Giuria internazionale, di un’opera di Brahms registrata dai concorrenti su Dvd. Allora i gruppi concorrenti erano 25 e provenivano da 22 Paesi del mondo.
Oggi alle 11 e alle 14, al Ridotto del Teatro Verdi, i due Duo pianoforte e violino si cimenteranno nella seconda prova eliminatoria, della durata di 55 minuti per complesso. Domani, 3 complessi (due Trii e un Quartetto) si sfideranno a partire dalle 13. L’ingresso al Ridotto del Verdi è libero e gratuito, ma si potrà accedere in sala solamente all’inizio di ogni singola prova eliminatoria.
Il concerto dei vincitori è in agenda lunedì 9 settembre, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi “Victor de Sabata” alle 20.30. Tutte le prove si possono ascoltare collegandosi al sito della Chamber Music-Trieste www.acmtrioditrieste.it  grazie al collegamento in live streaming.

Il Duo Sarasvathi-Nowak.

Numerosi i riconoscimenti in palio: il primo Premio “Premio Trio di Trieste” mette in palio 9.000 euro (quest’anno in ricordo di Dario Samer), il Premio Speciale “Anna Maria e Giorgio Ribotta” che prevede 5.000 euro e una serie di concerti promossi dalla Direzione artistica del Concorso presso enti quali l’Accademia Musicale Chigiana – “Micat in Vertice”, Fondazione Cini di Venezia, Teatro Ristori di Verona, ACM – Stagione cameristica 2020 a Trieste e inoltre Teatro Verdi Pordenone, Bologna Festival, Circolo Culturale Bellunese, Fazioli Concert Hall di Sacile, Festival Trieste Prima di Trieste, Europaiches Podium 2019 MUMUTH, Graz. Previsti inoltre un secondo e terzo Premio, i Premi Speciali “Dario De Rosa” e “Fernanda Selvaggio” e lo Young Award 2019, con consegna di una Medaglia al complesso più promettente e in ricordo di Alessandro Pinzani, proposto da una giuria di studenti di Biennio del Conservatorio di Trieste.

La presentazione e Fedra Florit.

La 20ma edizione, dedicataria della Medaglia del Presidente della Repubblica, è realizzata in collaborazione con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, il Comune di Trieste e l’InCE – Iniziativa Centro-europea. Sostengono il Concorso la Fondazione CRTrieste, Generali, Samer &Co Shipping, Beneficentia Stitfung, Fondazione Casali, Fondazione Illy, Rotary Club Trieste Nord, Civibank, partner di riferimento la sede Rai Friuli Venezia Giulia e il Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste.

—^—

In copertina, il Duo Katharina e Anouchka Hack.

 

Hits: 81

, , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento