di Gi Elle

Ma che bravi i cuochi Fvg! Le Aquile della nostra regione sono infatti partite alla volta del Lussemburgo per partecipare alla Coppa del Mondo di Arte Culinaria – Culinary World Cup 2018 e sono rientrate con un “pieno” di premi.  Sette, infatti, erano i partecipanti alle gare ai fornelli e sette sono state le medaglie. Un risultato davvero entusiasmante, tanto che il team è stato meritatamente festeggiato durante una bella serata al Belvedere di Tricesimo. Ma vediamo in dettaglio come è andata, con l’aiuto di Juri Riccato, presidente dell’Associazione Cuochi di Udine.

La prima giornata ha visto scendere in campo i singoli con tre diversi programmi. Risultato: tre medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo. Gli Ori sono stati conquistati da Clara Zamparo di San Vito di Fagagna, Federica Zanon di Cividale e Giuseppe Montaldo di Muggia con dei programmi di Arte culinaria artistica, cioè opere presentate tutte con prodotti come spezie, riso, margarina e pasta. Mentre le due medaglie di bronzo sono state portate a casa, con due programmi di Cucina fredda, da Daniele Piccoli di Lignano Sabbiadoro e da Daniele Piva di Grado.
Nella seconda giornata ha concorso la nostra squadra sotto il titolo “Team Friuli Venezia Giulia Provincia di Udine”, compagine che si è misurata nella sua giornata con altre 24 arrivando settima e conquistando la medaglia di bronzo. La squadra friulana ha presentato un programma completo che comprendeva un menù di 5 portate, un vassoio con 3 terrine differenti, un programma di dolci da ristorazione e un altro di cioccolatini per finire con una serie di piatti da ristorazione. Il Team era composto dai cuochi Juri Riccato di Tricesimo , Elia Bulgarelli di San Daniele , Massimo De Lorenzo di Lignano Sabbiadoro, Antonio Falcone di Udine, Dario Banzato di Portogruaro ed Eros Simeoni di Gemona, nonché dai pasticceri Matteo Collura di Udine e Sara Del Fabbro di Pagnacco.

Un risultato questo che alla partenza non si sarebbe neppure immaginato, ma che invece è stato possibile raggiungere grazie alla collaborazione assicurata da tutti i cuochi che hanno partecipato, da quelli che hanno gareggiato a quelli che hanno coadiuvato nei supporti tecnici necessari alla riuscita della spedizione. Vale a dire Christian Ricatto, Luca Giacomini, Mauro Verona, Manuel Valent, Domenico Bertoldo, Gianfranco Riccato. E per la traduzione di tutte le ricette Riccardo Riccato. Un ringraziamento particolare è andato alla ditta Geatti di Terenzano che ha messo a disposizione la propria azienda per la preparazione dei vari programmi della gara.
“Alla fine della manifestazione – conclude Riccato – abbiamo avuto la soddisfazione di avere i complimenti del presidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi per il grande risultato ottenuto, cioè sette partecipanti e sette medaglie, con l’ auspicio di averci  ai prossimi Campionati Nazionali che si terranno a Rimini nel mese di febbraio”.
Come dicevamo all’inizio, tutta la delegazione è stata festeggiata, al rientro dal Lussemburgo, durante una serata di gala al Belvedere di Tricesimo che ha chiuso l’ attività dell’Associazione Cuochi di Udine per il 2018. Ora sono in arrivo le feste di Natale e di fine anno e gli chef saranno ovviamente molto impegnati, ma appena cominciato il 2019 sarà già giunta l’ora di pensare ai nuovi appuntamenti. E il primo sarà appunto quello di Rimini, in Emilia Romagna.

Il team dei cuochi Fvg che ha partecipato alle gare in Lussemburgo.

—^—

In copertina, cuochi esultanti per il successo ottenuto.

—^—

< N.d.R. Seguiteci su Twitter https:/twitter.com/FriulivgC – @FriulivgC >

Hits: 69

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento