Hits: 318

di Silvio Bini

Latisana sta rivivendo una delle sue più belle e sentite tradizioni: la ricorrenza di San Giovanni. Nell’ambito della festa iniziata ieri, 24 giugno – giorno in cui sul calendario era fissata la ricorrenza religiosa dedicata al Battista -, è stata inaugurata la mostra fotografica di Bruno Mauro “Latisana ‘900”.

Un momento dell’inaugurazione.

L’artista concittadino racconta, attraverso i suoi clic, la storia in bianconero della città, capoluogo della Bassa occidentale. Nei tempi di un dopoguerra già lontano, mentre Latisana vive i suoi momenti più intensi, nelle foto di Mauro rivivono i luoghi, le case, i personaggi più in vista e la gente in piazza, i punti di ritrovo, le attività giovanili, rappresentate in modo speciale dall’Oratorio “Maria Gaspari”, anche oggi al centro della festa del Patrono, che si chiude proprio stasera. Alle 19.30 ci sarà la tradizionale benedizione del fiume Tagliamento, seguita alle 20 dalla Messa solenne. La festa si concluderà con la proposta di una pastasciutta per tutti, al ristorante Al Cigno, mentre ai bambini verrà consegnata una bellissima barchetta di San Giovanni Battista. Ma la mostra fotografica di Bruno Mauro in Oratorio continuerà fino al 18 luglio, troppo preziosa per chiuderla in due soli giorni. Per cui latisanesi, e non, avranno tutto il tempo per visitarla e apprezzarne le opere.

Due immagini della mostra.

—^—

In copertina, il fiume Tagliamento nel tratto che attraversa Latisana.

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from FriuliVG.com

Lascia un commento